Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:59 METEO:AREZZO16°32°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord: ritorno al 1950? Putin consacra la “monarchia rossa”

Attualità lunedì 11 settembre 2023 ore 11:03

Morbidelli (Provincia) risponde al sindaco Meoni

Il Sindaco di Cortona invia segnalazione alla Provincia e dopo pochi minuti pubblica un post FB per dire che se la provincia c’è batta un colpo



AREZZO — Carissimo Sindaco Meoni,

a nome della Provincia di Arezzo, che mi onoro di rappresentare, prendo atto con dispiacere della sua esternazione a mezzo social, che certo non si addice al ruolo istituzionale che ricopre, che le impone di usare i canali ufficiali interni tra pubbliche amministrazioni per segnalare problematiche o richiedere informazioni. Inviare una lettera di segnalazione alle ore 9.35 di sabato mattina e, pochi minuti dopo, pubblicare sul suo profilo social un post nel quale si critica l’operato della Provincia di Arezzo dimostra scarso rispetto istituzionale e della collaborazione tra Enti, principio cardine del nostro ordinamento amministrativo. 

Per quanto riguarda le segnalazione del Comune di Cortona nei confronti della Provincia sulla Sp28, l’ultima risale al noto, purtroppo, incidente che si verificò nei pressi della frazione di Fratta dove Lei chiese, all’allora presidente Chiassai, di istallare dei guardrail. Il Presidente prontamente Le rispose in maniera esaustiva, specificando tra le altre cose, che l’intervento da Lei richiesto non poteva essere effettuato per ragioni tecniche, infatti la presenza di piante nella zona non permetteva il normale funzionamento di respingimento tipico dei guardrail. Sempre in merito alla Sp28, il triennale redatto dalla precedente Presidente e non modificato dal Presidente Polcri, prevede interventi nel tratto appena fuori il centro abitato di Fratta per circa 100 mila euro, previsti nei prossimi mesi. Permangono tuttavia nel tratto suddetto criticità importanti, specie nella zona sottostante la frazione di Creti dove, a causa del terreno franoso e del passaggio di molti mezzi pesanti, vanificano ogni intervento di bitumatura che non dura più di 6/8 mesi. Per quanto riguarda la Sp34 il guardrail da Lei richiesto, grazie anche alla segnalazione e all’impegno del Vicepresidente della Provincia Nicola Carini, sarà sistemato nei prossimi mesi, tantochè sono state reperite risorse per istallare circa 500 metri di guardrail, sia nel punto da Lei indicato, che in altri punti a rischio. La ricerca dei fondi necessari alle opere di manutenzione, Lei lo dovrebbe sapere, che è sempre molto complicata, specie per un Ente che è stato depredato dalla riforma Del Rio.

Ma sicuramente Lei tutto questo ben lo conosce, poichè ha sempre votato a favore dei bilanci della Provincia in occasione dell’assemblea dei Sindaci. La Provincia di Arezzo si è inoltre impegnata per il territorio cortonese attraverso l’asfaltatura della 75bis nel tratto finale di Terontola, e della Sp35 nel tratto di Montanare e nell’anno 2022 i tratti della Sp33 a Centoia, San Lorenzo e Capezzine. A questi interventi si aggiungono le prove di carico eseguite sui vari ponti, non ultimo quello di Camucia che, Le permetterà di prendere in carico il tratto di strada che dovrebbe già da anni ricadere sotto la competenza del Comune di Cortona, visto la realizzazione della variante. La Provincia di Arezzo, attraverso ogni suo rappresentate è sempre a disposizione dei cittadini e di tutte le Istituzioni che vogliano collaborare correttamente al miglioramento del nostro territorio – conclude Morbidelli”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno