Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:27 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Nave da crociera in fase di ormeggio finisce contro la banchina in Turchia

Attualità martedì 27 febbraio 2024 ore 15:30

Nidi e scuola dell'infanzia, novità per l'estate

​Nidi e scuole dell'infanzia: prolungato l'orario per le attività estive del mese di luglio. Tanti: “Ancora un'altra scelta a favore delle famiglie”



AREZZO — Confermata l'organizzazione delle attività ludico ricreative estive del progetto “Giocoquando” negli asili nido e nelle scuole comunali dell'infanzia per il mese di luglio 2024 e 2025 con il prolungamento dell'orario fino alle ore 17:30. Il provvedimento riguarda la scuole comunali per l'infanzia a gestione diretta, ovvero Orciolaia, Don Milani e Sitorni, e i nidi Cesti, Peter Pan e Orciolaia. Il prolungamento sarà garantito solo in presenza di un numero minimo di richieste, pari ad almeno 10 bambini per l'infanzia fino ad un massimo di 75 e di 7 per il nido fascia 12-36 mesi fino ad un massimo di 55. Nel caso in cui le domande di ammissione al servizio, sia per gli asili nidi che per le scuole comunali dell'infanzia, siano superiori al numero di posti individuato, verrà riconosciuta la precedenza a quelle che contengano richieste di attivazione del servizio di sostegno e a quelle che attestino il lavoro in presenza di entrambi i genitori. Successivamente, verrà effettuato apposito sorteggio tra coloro i quali, pur avendo i requisiti di accesso, non rientrino nelle predette condizioni per il riconoscimento della priorità. Per il luglio 2024 è già stata identificata nella scuola Orciolaia la sola struttura dove verranno realizzate le attività ludico ricreative sia per gli iscritti al nido che per quelli alla scuola dell'infanzia.

“Tradizionalmente il periodo è estivo è quello più critico per le famiglie e per questo, in considerazione anche dell'accoglienza favorevole che ha avuto il progetto “Giocoquando” abbiamo deciso non soltanto di confermare il prolungamento all'intero mese di luglio delle attività ludico ricreative collegate ai servizi educativi comunali, ma anche di prolungarne l'orario in maniera da andare incontro alle esigenze dei genitori. Ancora una conferma della grande attenzione che questa Amministrazione conserva alle famiglie e ai bambini”, ha commentato il vice sindaco Lucia Tanti


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno