Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità venerdì 14 luglio 2023 ore 13:08

Partono i lavori alla Cadorna da oltre un milione

Lunedì via ai lavori sulla palazzina A di Piazza Fanfani. Casi: “Un passo in avanti concreto nel piano di razionalizzazione delle sedi comunali”



AREZZO — Partono lunedì i lavori sulla palazzina Cadorna di Piazza Amintore Fanfani, intervento di ristrutturazione volto a recuperare l'immobile. Si tratta dei lavori inclusi nel Lotto 1 che interesseranno la facciata, l'installazione di linee vita per tutta la superficie della copertura e la risistemazione della pavimentazione esterna dei due portici di collegamento tra i tre edifici. 


Un intervento che rientra nel piano di razionalizzazione delle sedi comunali e che prosegue gli interventi di recupero già effettuati nelle palazzine B e C attualmente sede di uffici comunali e che sarà finanziato con fondi ministeriali provenienti dal bando PNRR per un importo complessivo di 1.100.000 euro.

“Cominciano i lavori sulla palazzina A inseriti nel programma triennale dei lavori pubblici 2022/2024, un passo in avanti concreto nel piano di razionalizzazione che l'Amministrazione intende realizzare con l'accorpamento di uffici e servizi in grado generare benefici in termini di riduzione dei costi di gestione, dei tempi per gli sposamenti, per l'ottimizzazione nell'utilizzo delle risorse umane, per aumentare la fruibilità e l'accessibilità del servizio al cittadino oltre che per valorizzare gli immobili storici di proprietà. L'area ex Cadorna, nel cuore della città, si appresta a cambiare volto e anche questo intervento contribuirà al suo restyling”, ha dichiarato l'assessore Alessandro Casi.

E' stato deciso di realizzare in due step la fase di cantierizzazione: il primo interesserà i lati che affacciano rispettivamente sul piazzale interno e sull'ingresso principale al parcheggio, il secondo quelli che danno su palazzo Telecom e su via Porta Buia, “un programma di lavori che consente di rendere temporaneamente inagibile solo un numero di stalli limitato garantendo così il minor disagio possibile ai fruitori del parcheggio Cadorna”, conclude l'assessore Casi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno