Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:49 METEO:AREZZO11°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Attualità mercoledì 05 settembre 2018 ore 15:39

Piazza Guido Monaco più sorvegliata

Controlli giornalieri della polizia locale. E' la disposizione che il comandante Cecchini ha impartito ai suoi sottoposti



AREZZO — Disposizioni mirate impartite dal comandante Cino Augusto Cecchini agli agenti di polizia locale che presidiano il territorio. Ed ecco che una delle piazza più belle e centrali di Arezzo, piazza Guido Monaco, è oggetto di controlli quotidiani.

In pochi giorni, oltre alle attività di controllo finalizzate al rispetto delle norme del codice della strada, sono stati contestati quattro verbali per il mancato rispetto del regolamento di polizia urbana e uno per vendita di alcool a minori.

Tra le persone identificate è stato effettuato un foto-segnalamento presso la locale questura a carico di un ventiduenne cittadino della Costa d’Avorio non in possesso di documenti identificativi ed è stata denunciata un donna di nazionalità rumena per avere commesso un furto presso uno dei locali presenti lungo il diametro della piazza.

I controlli effettuati sia in orario serale che giornaliero dal reparto polizia amministrativa e da pattuglie specificamente destinate proseguiranno anche nei prossimi giorni con gli obiettivi della sicurezza dei cittadini e della lotta a degrado urbano.

“Oltre che per questi primi risultati – ha rilevato il comandante Cecchini – mi ritengo soddisfatto anche per l’impegno profuso e per il lavoro svolto dal personale a disposizione durante il Saracino e gli eventi a suo contorno”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno