Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti

Attualità mercoledì 24 marzo 2021 ore 09:47

Una strada alla memoria di Carlo Starnazzi

E' lo studioso che ipotizza che lo sfondo della Gioconda di Leonardo sia Ponte Buriano. Proposta lanciata dal gruppo Consiliare "Scelgo Arezzo"



AREZZO — Una strada o una piazza del Comune dedicata alla memoria del professor Carlo Starnazzi. Lo chiede il gruppo Consiliare "Scelgo Arezzo" che ha depositato in merito un atto di indirizzo in Consiglio comunale.

“Con la speranza che l’emergenza termini presto e quindi di tornare presto a godere degli straordinari luoghi di cultura della città e dell’intero Paese, abbiamo deciso di proporre un riconoscimento allo studioso, al professore, all’uomo Carlo Starnazzi autore di numerose pubblicazioni che hanno avuto come focus specifico Leonardo Da Vinci e il suo rapporto con Arezzo e i territori limitrofi.

Pubblicazioni tradotte in diverse lingue e le cui conclusioni sono oramai condivise da molti illustri studiosi. Fra le altre, quella forse più nota, ovvero che lo sfondo della Gioconda sia Ponte Buriano. 

Al di là di questo emerito curriculum, il legame di Starnazzi con Arezzo è documentato anche da eccellenti mostre, da un museo, poco conosciuto e che magari potrebbe essere occasione di rilancio, nell’ex sede della scuola elementare a Ponte Buriano, dalla sua apprezzata attività decennale come docente nelle scuole superiori della città. Tutti motivi, a nostri giudizio, che legittimano questo riconoscimento” - sostengono Valentina Sileno e Marco Donati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno