Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:32 METEO:AREZZO14°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo yacht extra-lusso si arena su una spiaggia a Formentera
Lo yacht extra-lusso si arena su una spiaggia a Formentera

Attualità venerdì 30 settembre 2016 ore 12:28

Raccolta firme contro l'amianto in via Malpighi

La petizione è organizzato dal Sunia e dal Comitato dei cittadini. Al mercato del Giotto sarà predisposto un banchino di riferimento



AREZZO — Caso dell'amianto in via Malpighi: sta per partire la raccolta firma organizzata dal Sunia e dal Comitato "No amianto".

Ecco il testo:

“Si chiede, che il Sindaco del Comune di Arezzo si impegni a fondo per la rimozione e bonifica dell’amianto presente nelle case popolari di Via Malpighi, in Arezzo. Che si adoperi inoltre, a predisporre un piano di monitoraggio immediato, basato su un documentato e aggiornato programma di controllo e manutenzione del suddetto tetto, che per fare questo il Comune si avvalga di un esperto che dia una valutazione tecnica dello stato di conservazione della copertura in cemento-amianto, nonché di tutte le strutture in cemento-amianto presenti sul territorio. Inoltre si chiede che si mettano a conoscenza i cittadini sugli effetti della presenza di amianto in Città. Prioritaria è la programmazione seria e puntuale di un risanamento, di una manutenzione, di un intervento complessivo in tutte le case popolari presenti nel territorio aretino che siano bisognose di detti interventi riparativi".

Ecco dove e quando si firma:

i giorni 22-29 Ottobre, orario 17,00 – 19,30 in Corso Italia

i giorni 1-8-15-22-29 ottobre, orario 9,00 – 13,00

Le firme vengono raccolte al mercato del Giotto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno