Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:24 METEO:AREZZO17°30°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 14 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Modena, assalto a un portavalori sull'A1: chiodi e spari

Attualità martedì 11 maggio 2021 ore 17:25

Riapre la preadesione per l'elevata fragilità

Vaccinazioni, registrazione attiva nel portale della Regione Toscana



AREZZO — Nel portale prenota vaccini della Regione Toscana (https://prenotavaccino.sanita.toscana.it), è stata riaperta la registrazione per le persone ad elevata fragilità anche oltre gli 80 anni. 

Questa possibilità può essere percorsa da tutte le persone (ad esempio con diabete, grave obesità, malattie epatiche e altre patologie indicate nel portale, secondo le tabelle del ministero della Salute), che nelle scorse settimane erano state segnalate dai centri specialistici ma non avevano effettuato la preadesione. 

Una volta ultimata la registrazione sarà inviato loro un codice che renderà possibile la prenotazione per la vaccinazione secondo la disponibilità dei vaccini. In questa finestra del portale può avvenire anche la registrazione dei caregiver per i quali è ammessa la vaccinazione, come da tabelle nazionali. 

Se una persona a elevata fragilità è già stata inserita sul portale e vaccinata, per inserire il caregiver è necessario cancellare la registrazione dal portale, crearne una nuova e spuntare la voce “persona già vaccinata”. A quel punto, se ammessi alla vaccinazione, sarà possibile inserire i relativi familiari, conviventi o caregiver, solo per le patologie previste. Sempre attivo poi il numero verde gratuito info fragili 800432525 istituito dall’Asl Toscana sud est per aiutare le persone estremamente vulnerabili a orientarsi nel percorso per il vaccino anti Covid. Il numero verde è attivo dalle 8 alle 20 dal lunedì al venerdì.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel capoluogo dopo mesi nessun positivo rilevato. Contagiati al minimo, ma stesso numero di tamponi di ieri. I malati odierni tutti in Valdichiana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità