QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 18°31° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 25 agosto 2019

Attualità mercoledì 12 giugno 2019 ore 15:52

Saracino, due piazze dedicate a Gori e Piccoletti

Ad accomunarli il grande amore per la città e la passione per la manifestazione. Venerdì le cerimonie di intitolazione



AREZZO — Pur appartenendo a quartieri diversi, Edo Gori e Enzo Piccoletti sono stati accomunati dalla loro grande passione per la Giostra del Saracino. Il Consiglio Comunale ha voluto riconoscere a entrambi l’impegno profuso per la manifestazione con una dedica specifica che verrà sancita ufficialmente dal sindaco Alessandro Ghinelli.

A favore dell’intitolazione di una strada o piazza in memoria di Enzo Piccoletti, il Consiglio Comunale si è espresso all’unanimità il 16 giugno 2016 votando un atto di indirizzo presentato da Roberto Bardelli. Stessa unanimità ha riscosso il 24 aprile 2017 l’atto in memoria di Edo Gori presentato da Paolo Bertini, Matteo Bracciali, Alessandro Caneschi e Claudia Maurizi.

Venerdì 14 giugno alle 9,30 e alle 10,30 si terranno le due cerimonie nel seguente ordine: “Piazzetta Enzo Piccoletti (1925-1996 Rettore Onorario del Quartiere di Porta Sant’Andrea)” si chiamerà l’area di sosta aperta al pubblico in prossimità dei locali del quartiere di Porta Sant’Andrea alla quale si accede da via delle Gagliarde. “Piazzetta Edo Gori (1948-2005 Rettore del Quartiere di Porta Santo Spirito)” diventerà invece l’area tra i bastioni in fondo a Corso Italia.

La prima non comporta variazioni anagrafiche, la seconda interessa invece due esercizi commerciali ai quali è già stata data comunicazione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Spettacoli

Cronaca