Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO11°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Matteotti, 100 anni dopo - La morte di Matteotti e l'inizio della dittatura violenta di Mussolini

Attualità lunedì 17 ottobre 2022 ore 16:20

Baldaccio-Pescaiola, una volata col doppio tunnel

Aperto il varco sotto alle rotaie che collega le due zone, vicinissime ma da sempre separate dalla ferrovia. L'opera procede a ritmo serrato



AREZZO — "Il doppio sottopasso del Baldaccio vede la luce verso Pescaiola, conclusa l'opera di spingimento del manufatto al di sotto della ferrovia. Un grande passo avanti per un'opera strategica di rilievo". Così il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli in un video postato su Fb dove direttamente dal cantiere spiega il lavoro fatto, una vera e propria svolta per la circolazione cittadina.

"Quasi completata l'opera di sotto-attraversamento del rilevato ferroviario da parte di questo grande manufatto, questo scatolare, che conterrà le due corsie da e per Pescaiola verso il Baldaccio. Un sistema  stradale rinnovato che eliminerà la necessità di fare il giro da viale cittadini, via Leon Battista Alberti, via Vittorio Veneto con sottopasso, viale Mecenate, via Pier della Francesca per arrivare nella zona del Baldaccio. Adesso ci si arriverà direttamente con una svolta a sinistra" entra nel dettaglio il primo cittadino. 

"Quindi è un'opera di grande importanza strategica dal punto di vista della minimizzazione degli effetti del traffico in tutte le componenti. Per farlo è stato necessario fare un passaggio al di sotto della ferrovia e questo è avvenuto con il sistema dello spingi-tubo. E' andato tutto bene, non ci sono stati grossi problemi dal punto di vista tecnico e l'opera è stata posta in essere in poche settimane" termina il sindaco. 

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno