Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:03 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La festa dell’Alcione per la promozione in serie C: è la prima volta in 72 anni

Attualità martedì 25 ottobre 2016 ore 14:30

Stop al fumo

Il corso è organizzo dalla Asl e prenderà il via nel mese di dicembre. Le iscrizioni sono ancora aperte



AREZZO — Continuano i corsi per smettere di fumare, promossi dall'Azienda sanitaria. Il prossimo – il 53°- comincerà all'inizio di dicembre 2016.

Smettere di fumare non è facile, ma è possibile. La maggior parte dei fumatori ci riesce soltanto dopo alcuni tentativi, magari ricorrendo all'aiuto ed al supporto di esperti. Due terzi dei soggetti che hanno aderito a queste terapie, dopo sei mesi riescono a non fumare. Percentuale che si abbassa al 45% dopo un anno. Questo, è quello che ci dicono i dati sulla partecipazione ai corsi antifumo promossi periodicamente dalla Asl8. Si tratta di risultati considerati molto validi dalla letteratura medica.

La durata del corso è di circa due mesi e si basa su incontri settimanali (due nel primo mese ed uno nel secondo), dalle 17,30 alle 18,45 (nei giorni di lunedi e giovedi pomeriggio) presso la Casa della Salute di Via Guadagnoli ad Arezzo.

Chi è interessato può contattare la Dr.ssa Eleonora La Ferla ai numeri 0575/255943 oppure – 0575/255935 (tutti i giorni feriali dalle 8 alle 14) e fissare la prima visita che è gratuita.

Il programma di disassuefazione dalle sigarette - attuato con metodologie sperimentate e efficaci, in gruppi da 15 a 20 pazienti - si basa su un approccio integrato medico-psicologico e porta a favorire la cessazione dell’abitudine al fumo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno