Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto

Sport lunedì 04 dicembre 2023 ore 09:00

Perfetto equilibrio nella finale dei Play Off

​Tennis Giotto, la prima squadra maschile del circolo aretino ha pareggiato per 3-3 il primo match con l’Ata Battisti



AREZZO — Perfetto equilibrio nella finale d’andata dei Play Off per la serie A1 tra Tennis Giotto e Ata Battisti di Trento. La prima squadra maschile del circolo aretino ha giocato tra le mura amiche il primo scontro valido per la salita nella massima categoria e, facendo affidamento sul tifo e sul calore di un numeroso pubblico, è stata protagonista di un bel confronto terminato sul 3-3. L’appuntamento decisivo è fissato per domenica 10 dicembre per la gara di ritorno che rappresenterà l’atto conclusivo di una stagione particolarmente positiva per il Tennis Giotto che, neopromosso in A2, è riuscito nell’impresa di giocarsi la promozione fino all’ultima partita.

Il match di andata contro l’Ata Battisti ha visto le due sfidanti rispondersi colpo dopo colpo a partire dai singoli, con la vittoria di Filippo Alberti per 6-0 e 6-4 su Riccardo Maiga e la contemporanea sconfitta di Guelfo Baldovinetti con un doppio 1-6 contro Davide Ferrarolli che hanno fissato il parziale sull’1-1. Il secondo punto dei trentini è stato messo a referto con l’affermazione di Giovanni Oradini su Stefano Baldoni per 6-7 e 2-6, ma la controrisposta del Tennis Giotto è immediatamente arrivata con Andrea Pecorella che si è imposto su Leonardo Penasa per 6-1, 2-6 e 6-0, arrivando così ai doppi sul 2-2. La situazione di parità è stata confermata anche nei due incontri conclusivi con la vittoria di Baldoni e di Alessio Bulletti su Laurynas Grigelis e Stefan Vedovelli per 6-4 e 7-6, a cui ha fatto da contraltare il passo falso della coppia Baldovinetti-Pecorella contro Ferrarolli-Oradini per 3-6 e 5-7.

Le soddisfazioni per il Tennis Giotto sono arrivate anche in ambito femminile con Matilde Mariani e Gaia Squarcialupi che hanno lasciato il segno sul torneo Open nella pugliese Maglie valido per le prequalificazioni agli Internazionali BNL d’Italia 2024. La finale della manifestazione ha registrato un derby tutto aretino con Mariani che ha avuto la meglio sulla compagna di circolo Squarcialupi per 6-0 e 7-6, poi in coppia sono arrivate fino alla finale del doppio dove si sono arrese solo al tie break del terzo set per 10-5. L’affermazione arricchisce un’annata di grandi risultati per queste due tenniste che poche settimane prima avevano centrato il successo nel torneo internazionale di doppio da 15.000 dollari del circuito ITF nella greca Heraklion e che, soprattutto, lo scorso luglio avevano contribuito in modo decisivo alla storica promozione in A2 della prima squadra femminile del Tennis Giotto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno