Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:17 METEO:AREZZO14°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Alberto Angela a Pompei: «Sperimenteremo la tecnica del piano sequenza»

Cronaca mercoledì 19 ottobre 2016 ore 16:01

Udienza dal Papa e incontro con la Boldrini

Un fuori programma per l'associazione Vittime del salvabanche che questa mattina era a Roma



AREZZO — L'udienza pubblica in piazza San Pietro era cosa nota, anzi, organizzata. Ma l'incontro con la presidente della Camera Laura Boldrini non era in programma ed è stata una bella sorpresa. L'associazione Vittime del Salvabanche questa mattina era in trasferta a Roma, per un'udienza dal Papa, al quale hanno fatto recapitare una pergamena e un dono realizzato da un artigiano. 

"I risparmiatori sono stati molto felici di questa giornata - racconta Letizia Giorgianni, presidente dell'associazione Vittime del salvabanche - Il Papa ci ha salutati e menzionati e già sappiamo che potremo incontrarlo in forma privata".

Poi, mentre Giorgianni e gli altri componenti si trovavano in piazza, si è palesata la possibilità di incontrare la Boldrini grazie all'intervento di Alessandro Villarosa del Movimento 5 Stelle. Il tempo di una telefonata e la piccola delegazione è stata ricevuta a Montecitorio dove Giorgianni e gli altri hanno potuto far presente alla Boldrini le difficoltà dei risparmiatori. 

"E' stata molto disponibile ed ha dimostrato grande sensibilità - racconta Letizia Giorgianni, mentre torna da Roma in treno - Abbiamo avuto altri incontri istituzionali nei mesi scorsi ma nessuno ci ha lasciato così soddisfatti e compresi. La Boldrini, che è marchigiana, conosce bene la questione, tanti suoi conoscenti e amici si sono trovati con i risparmi azzerati. Però non sapeva della sentenza del Consiglio di Stato sugli arbitrati ed ha detto che si muoverà in questo senso. Ci ha chiesto di predisporre un breve documento sulla questione, così se ne interesserà in prima persona e ci darà un nuovo appuntamento".

Simona Buracci
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno