Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:AREZZO14°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il gelo con Macron, il rimprovero a Biden, il selfie ritoccato: il primo giorno di Meloni al G7 in Puglia

Attualità giovedì 16 novembre 2023 ore 06:50

Una raccolta a favore dei minori di Casa Thevenin

Le Farmacie Comunali di Arezzo tornano a ospitare l’annuale appuntamento di “In farmacia per i bambini”



AREZZO —

Una raccolta solidale a favore di bambini e bambine di Casa Thevenin. Le Farmacie Comunali di Arezzo tornano a ospitare l’annuale appuntamento di “In farmacia per i bambini” che, da venerdì 17 a venerdì 24 novembre, fornirà un’occasione per portare un aiuto concreto ai bisogni dei minori dello storico istituto cittadino attraverso le donazioni di farmaci da banco, alimenti per l’infanzia e prodotti pediatrici. L’iniziativa, giunta all’undicesima edizione, sarà ospitata dalle farmacie “Campo di Marte”, “Trionfo”, “Giotto” e “Mecenate” dove verrà promossa anche una parallela campagna di informazione sui diritti dei bambini e di sensibilizzazione verso le situazioni di povertà socio-sanitaria del territorio.

“In farmacia per i bambini” è un progetto promosso a livello nazionale dalla Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus in concomitanza con la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 20 novembre, con una mobilitazione che interessa farmacie di tutta la penisola con la partecipazione di migliaia di volontari e con il coinvolgimento di numerosi cittadini. A confermare il successo dell’iniziativa sono i numeri del 2022 quando, in una settimana, sono stati raccolti 316.583 medicinali e prodotti a uso pediatrico che sono stati destinati a 47.000 minori in povertà sanitaria. Questo impegno verrà ora rinnovato dal 17 novembre con il personale delle quattro farmacie comunali che sarà a disposizione dei cittadini per presentare le finalità dell’iniziativa e per consigliare i prodotti più adeguati tra alimenti per l’infanzia, termometri, pannolini, garze, cerotti o biberon che potranno essere donati come sostegno ai bisogni di Casa Thevenin. Le Farmacie Comunali di Arezzo hanno nuovamente scelto di orientare il loro impegno verso questo storico istituto cittadino che ospita madri con bambini tra i tre e i dieci anni, minori tra i quattro e i diciassette anni allontanati dalle famiglie per violenze, incuria o incapacità genitoriali, e minori provenienti da nuclei familiari fragili o in difficoltà che frequentano la struttura nel pomeriggio per ricevere un aiuto nei compiti, nella socializzazione e nel perseguimento di stili di vita consoni all’età. “In farmacia per i bambini” sarà anche un’occasione di informazione sui diritti dei minori attraverso la distribuzione di un pieghevole che, attraverso un gioco, è volto a promuovere stili di vita sani e corretti. «L’iniziativa - commenta Ennio Duranti, presidente delle Farmacie Comunali di Arezzo, - rinnova una forma di “beneficenza a km0” con cui, facendo affidamento sulla rete di farmacie diffusa sul territorio, è possibile sostenere l’attività di una realtà importante in ambito sociale quale Casa Thevenin».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno