Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:39 METEO:AREZZO21°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Von der Leyen all'ultimo voto, Orbán e le partite decisive per l'Europa
Von der Leyen all'ultimo voto, Orbán e le partite decisive per l'Europa

Attualità mercoledì 03 febbraio 2021 ore 14:02

Vaccinazione di massa, via al conto alla rovescia

Dal 7 febbraio ripartono le prime dosi ai sanitari, da metà mese via a quelle per tutta la popolazione a partire dagli ultra ottantenni



AREZZO — Dal 7 gennaio, ripartono le vaccinazioni, quindi la somministrazione della prima dose, agli operatori sanitari. E da metà mese, sembrerebbe ormai fatta, per l'avvio della vaccinazione di massa, con precedenza agli over 80. "Se confermato procederemo come previsto dal piano nazionale e regionale" ha assicurato il direttore generale della Asl Antonio D'Urso.

Inoltre, è previsto un arrivo massiccio di fiale del siero Pfizer. E quindi, dal 15 febbraio sarebbero attive, a pieno ritmo, tutte e tre le linee: con Pfizer, Moderna e Astrazeneca.

L'auspicio è che si possa arrivare quanto prima ad una copertura che coinvolga tutte le fasce della popolazione, in modo da concretizzare un'offensiva seria e concreta nei confronti del virus e ripartire con una quotidianità improntata alla normalità. Ma non è un percorso facile, lo abbiamo visto con i ritardi negli arrivi del vaccino, che hanno caratterizzato questa prima fase. Però, sperando che non riaccada, va anche detto siamo perlomeno ad un punto di inizio.

Ovviamente, anche la Asl continua a insistere sull'importanza di indossare la mascherina, mantenere il distanziamento e igienizzare spesso le mani. Il Covid è ancora in giro e corre rapidamente, la prevenzione resta quindi fondamentale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno