Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L’ippopotamo se ne va a spasso per il centro abitato

Attualità martedì 21 dicembre 2021 ore 09:50

Vaccinazioni a pieno ritmo il giorno di Natale

La campagna non si arresta neppure il 25 dicembre, come anche il primo gennaio. Le feste non frena la battaglia al Covid



AREZZO — Il giorno di Natale gli operatori sanitari saranno in servizio, come il personale amministrativo della Asl, per proseguire senza sosta la campagna vaccinale anti Covid. Le prenotazioni sono infatti aperte, per tutti, e in molti stanno aderendo. Lo stesso vale per Capodanno, le somministrazioni quindi non si interromperanno neppure il primo gennaio 2022.

Lo stesso era avvenuto la scorsa Pasqua, come anche il primo maggio o nelle altre feste "comandate". La battaglia a questo maledetto virus non deve subire battute d'arresto. 

Intanto, i casi nell'Aretino stanno registrando un sensibile aumento, però il dato importante resta quello dei ricoveri. All'ospedale San Donato i pazienti sono di più, ma restano piuttosto stabili e i posti letto occupati sotto controllo.

Anche il camper vaccinale in queste festività ha fatto la sua parte, con due tappe al Prato nel corso della Città del Natale, ad accesso libero perciò senza prenotazione, per tutti coloro che hanno deciso di ricevere il siero. Come pure il richiamo.

Resta ovviamente fondamentale rispettare le misure anti contagio. Mascherina sempre addosso, pure all'aperto, igienizzazione costante delle mani e distanziamento. Questo 25 dicembre è sicuramente diverso dal quello dello scorso anno, trascorso in lockdown. Dalla nostra parte abbiamo i vaccini e tutto è rimasto aperto. Ma la variante Omicron desta preoccupazione. Il premier Draghi dopodomani, il 23 dicembre, presiederà una cabina di regia e si paventerebbe già una stretta di Natale.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno