Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO9°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità martedì 15 dicembre 2020 ore 11:15

Vaccinazioni anti-Covid, entro venerdì le adesioni

Dal 15 gennaio i primi vaccini, su base volontaria, destinati agli operatori socio-sanitari ed ai soggetti più fragili. Ecco come fare



AREZZO — Vaccinazioni anti-Covid, ci siamo. La Regione Toscana comunica che a partire dal 15 gennaio inizierà la prima fase di vaccinazioni. La priorità è riservata agli operatori sanitari e ai soggetti più fragili, come gli ospiti delle residenze sanitarie assistite.

Ricordiamo che la vaccinazione è su base volontaria ma la Asl necessita si conoscere con esattezza le intenzioni dei cittadini per mettere a disposizione dosi sufficienti. Infatti, al momento, sono 130mila i vaccini destinati alle Toscana e la stima è stata fatta sulla base delle due fasce di popolazione (operatori socio-sanitari e soggetti fragili).

Entro venerdì 18 dicembre, i soggetti interessati che rientrano nelle due categorie sopracitate, dovranno esprimere la propria adesione alla vaccinazione.

La Regione ha indicato con una mail, a tutti gli operatori le modalità per accedere ad una piattaforma dedicata a raccogliere le adesioni volontarie, inserendo i propri dati personali.

I singoli soggetti potranno esprimere il loro consenso a sottoporsi a questa prima fase vaccinale entro le ore 12 di venerdì 18 dicembre.

L’azienda sanitaria precisa che tale dichiarazione non è in alcun modo vincolante, ovvero coloro che eserciteranno l’opzione non saranno comunque vincolati all’obbligo di vaccinarsi se nelle prossime settimane dovessero cambiare idea.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno