Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:03 METEO:AREZZO11°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Inter, la festa infinita nello spogliatoio dopo la vittoria

Attualità lunedì 12 giugno 2023 ore 08:00

Welfare, accordo tra sindacati e Aisa Impianti

Firmato un protocollo per il conseguimento del patentino di abilitazione alla conduzione di generatori di vapore, i costi sostenuti dall’azienda



AREZZO — CGIL e CISL hanno firmato con Aisa Impianti s.p.a un importante accordo per la formazione specializzata del personale dipendente dell’azienda.

Nel caso specifico, è stato messo a punto un accordo che permette, a chi lo desidera, di frequentare un corso di formazione per il conseguimento della patente di abilitazione alla conduzione di generatori di vapore: si tratta di percorsi di specializzazione che richiedono una spesa da parte del dipendente, ma in base all’accordo il dipendente non mette a disposizione che volontà e il proprio tempo libero, gestendolo in base ai turni e stabilendo in autonomia anche la sede dell’esame di abilitazione finale, mentre l’azienda copre interamente il costo economico del corso, dall’iscrizione al rilascio dell’abilitazione.

“L’accordo- spiega Enrico Galli, membro del consiglio di amministrazione di Aisa Impianti con delega ai rapporti con le organizzazioni sindacali- rientra negli obiettivi aziendali di welfare. A nostro avviso, welfare significa benessere per i dipendenti nella forma più ampia possibile, che comprende anche il dare loro la possibilità di acquisire nuove conoscenze e competenze, utili per crescere professionalmente dentro l’azienda e sostenerne lo sviluppo”.

Trattasi di un’ottima intesa scaturita dalla collaborazione fattiva che ha sempre contraddistinto relazioni industriali tese al raggiungimento di obiettivi comuni nel rispetto delle professionalità esistenti e della valorizzazione di percorsi formativi indispensabili ai sistemi produttivi. Le organizzazioni sindacali di Cgil e Cisl rappresentate da Marco Cipriani e Marco Rossi di CGIL unitamente a Mirco Porcellotti, Massimiliano Porcellotti ed il segretario provinciale FIT-CISL Luca Attoniti commentano positivamente l'accordo specificando di aver stabilito tempi sufficientemente lunghi per sostenere corso ed esame finale. Abbiamo così dato la possibilità a chi ne vorrà usufruire, nel rispetto degli impegni lavorativi, familiari, personali di conseguire la suddetta patente per la conduzione di generatori di vapore. Una patente personale che permetterà di accrescere la propria professionalità e di rispondere alle esigenze aziendali in vista di possibili turnover ed inserimenti di profili indispensabili presso l'impianto di recupero totale. Aisa prosegue così la propria opera di continua formazione e valorizzazione delle risorse umane.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno