Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:12 METEO:AREZZO7°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Attualità sabato 26 marzo 2016 ore 10:46

Arriva ad Arezzo il Pony della Solidarietà

Un servizio di trasporto gratuito rivolto agli anziani e disabilii. Lucia Tanti: “famiglie aretine al centro delle scelte quotidiane”



AREZZO — Il Comune di Arezzo rispolvera i Pony della Solidarietà, un servizio gratuito rivolto agli over 65 che ha lo scopo di dare all'anziano compagnia, accompagnamento e aiuto nelle piccole pratiche quotidiane, a domicilio. Un piccolo aiuto, da parte dei volontari, che faccia da supporto alle reti di servizi professionali. “Due servizi messi a disposizione dell’amministrazione per facilitare le famiglie nelle loro esigenze di tutti i giorni e permettere a chi ha delle difficoltà di potersi muovere senza ostacoli, rafforzando la propria autonomia e vivendo la città”, così ha spiegato l’assessore alle politiche sociali Lucia Tanti. Il servizio grantisce il trasporto gratuito di anziani che hanno necessità di andare dal medico, a fare la spesa o altre commissioni o cercano compagnia e momenti di socializzazione. Ancora Lucia Tanti: “è una sorta di trasporto solidale frutto dell’accordo tra l’amministrazione comunale e la Uisp, che consente a queste persone di conservare la propria autonomia anche in contesti fuori dall’ambiente domestico”. Inoltre, è stato siglato l’accordo con Misericordia e Croce Bianca per agevolare gli spostamenti di anziani e disabili, con mezzi e personale adeguati per poter frequentare centri diurni, centri di socializzazione, istituti scolastici, istituti terapeutici. “Ringrazio la Misericordia, la Croce Bianca e la Uisp che ci danno la possibilità di garantire questi sostegni, per circa 150 famiglie. I due percorsi fanno parte di una strategia più ampia dell’amministrazione, legata alla mobilità a supporto di tutti i cittadini. Le politiche familiari passano da queste scelte e stiamo già lavorando anche a un nuovo piano di spostamenti agevolati per le donne in gravidanza o con bambini piccoli” conclude l’assessore Tanti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Eleonora Bruschi, insieme al suo staff, ha realizzato un dispositivo che protegge ogni tipo di abitazione dalle scosse sismiche. Presto una start-up
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Sport