Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti

Attualità lunedì 27 ottobre 2014 ore 12:00

Bracciali su Valli Zabban: “il tempo è scaduto"

Il capogruppo Pd, Matteo Bracciali

Il capogruppo del Pd interviene con una nota sulla complicata situazione dell'azienda di San Leo, considerando la salubrità dell'aria



AREZZO — La vicenda della Valli Zabban deve trovare un punto fermo. In base ai rilievi ambientali è infatti evidente che l’attuale ubicazione non è compatibile con la qualità della vita e dell’ambiente nell’area di via Fiorentina – San Leo.

"Da troppi anni si gioca un conflitto burocratico amministrativo che non serve a nessuno. La Valli Zabban che, come si può leggere nel suo sito, “è azienda leader nel settore della trasformazione del bitume per le pavimentazioni stradali e per l’impermeabilizzazione edilizia” da oltre 80 anni, deve essere in grado di dare una giusta e adesso assolutamente tempestiva risposta alle esigenze della comunità di San Leo, al comune di Arezzo, ai suoi dipendenti e alle norme ambientali. Non c'è più tempo per le proroghe e nell'ultima assemblea pubblica di San Leo bene hanno fatto gli assessori Fulini e Caremani a ricordarlo.

Il tempo è veramente scaduto. Il suo slogan imprenditoriale è “80 anni avanti”. Lo dimostri".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno