Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:AREZZO19°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 15 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington

Sport mercoledì 08 febbraio 2017 ore 18:25

Presentato il team Ducati Aruba.it

foto da sito arubaracing.it

Il data center dell'azienda made in Casentino ha ospitato la presentazione del team ufficiale Ducati per il Mondiale Superbike 2017



AREZZO — Dopo aver chiuso un 2016 con 11 vittorie di cui 6 consecutive, il team Aruba.it Racing - Ducati è pronto ad affrontare la trentesima stagione del Campionato Mondiale Superbike. Presso il Data Center IT1 di Aruba ad Arezzo, si è svolta la presentazione di programmi, piloti e moto per l‘avventura iridata 2017.

Per l’occasione è stata anche svelata la nuova livrea della Panigale R ufficiale, ulteriormente evoluta dal punto di vista della ciclistica, motore ed elettronica.

A portarla in pista sarà nuovamente Chaz Davies, reduce da una stagione da record che ne ha rinforzato lo status di protagonista nel mondiale delle derivate di serie. Nel paddock c’è grande attesa per il rientro alle competizioni di Marco Melandri, pilota veloce ed esperto, che in SBK ha già ottenuto 19 vittorie e 49 podi complessivi in quattro anni e che ha già dimostrato di avere un ottimo feeling con la sua nuova Panigale R.

Nel corso dell’evento sono stati illustrati a media, sponsor e partner del team i programmi sportivi e le novità tecniche per il Campionato, che inizierà il 24 febbraio a Phillip Island, in Australia.

Il team Aruba.it Racing - Ducati è in partenza per l’Australia, dove il 20 e 21 febbraio si svolgeranno i consueti test pre-stagione a Phillip Island, in vista del primo round del Campionato Mondiale Superbike 2017 in programma il weekend successivo, dal 24 al 26 febbraio, sulla stessa pista.

A margine Stefano Cecconi, amministratore delegato di Aruba S.p.A e Team Principal ha spiegato: “Le 11 vittorie e i 22 podi complessivi ottenuti nel 2016 rappresentano un record e sono un perfetto esempio dei progressi costanti fatti in queste prime due stagioni, ma il nostro obiettivo resta il titolo e siamo qui per riprovarci all’insegna della continuità e dell’evoluzione. Innanzitutto, rinnovando e rafforzando il nostro legame con Ducati per continuare a rappresentarla, insieme a Feel Racing, come team ufficiale nel campionato mondiale Superbike in futuro. Poi, prolungando l’impegno con Chaz Davies, pilota dal valore e qualità tali da essere ormai universalmente riconosciute, ed affiancandogli un campione come Marco Melandri, che ha già dimostrato grande velocità e professionalità fin dai primi test con moto e squadra. Infine, abbiamo deliberato diverse novità tecniche ed organizzative per continuare a migliorarci, e siamo convinti di avere tutte le carte in regola per riuscire a farlo


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno