Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:AREZZO10°14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sardegna, Arianna Meloni: «Hanno perso tutti, non Giorgia»

Attualità lunedì 08 febbraio 2021 ore 10:30

La vallata piange Schiaffino, pilastro della dance

E' morto Mario Detti, chitarrista e insegnante di musica noto in tutta la provincia. Il suo nome legato allo storico locale K2



BIBBIENA — C'è stato un tempo, tra il finire degli anni '60 fino alla metà dei '90, in cui il Casentino, pare quasi incredibile, era il regno della dance e del divertimento. Centinaia di giovani, anche da altre zone della provincia, raggiungevano i locali della vallata, che vantavano anche complessi musicali di tutto rispetto.

Le domeniche pomeriggio, al tempo era quello l'orario e il giorno dello svago, si trascorrevano tra Soci e Poppi. Dal K2, al Manhatthan, fino al Porto. Negli ultimi due i ricordi dei 40enni sono anche il sabato sera, con personaggi delle fiction e dei giornalini per ragazzi ospiti idolatrati.

Ieri se ne è andato un pezzo importante di questo mondo, che aveva fondato insieme a Vito Corezzi il primo dei locali prima citati, poi diventato il secondo.
Mario Detti, classe 1937, meglio noto a tutti come Schiaffino. Grande musicista, appassionato e insegnante di chitarra e pilastro del dancing aretino.

La notizia è corsa rapidamente sul mezzo, che oggi come oggi, ne diffonde di più. Insomma, da qualche ora Facebook è letteralmente inondato di ricordi e aneddoti, ma anche di cordoglio e dolore per una persona così importante nella storia della vallata e non solo. 

Ci stringiamo anche noi alla famiglia, augurandoci di poter tornare ai tempi in cui spopolava Schiaffino, fatti di un divertimento con poche pretese, ma genuino. Per far festa bastava una chitarra, un ballo scatenato alle 4 del pomeriggio, sorrisi e qualche mossa di corteggiamento. 

Detti lascia la moglie e due figli. Le esequie saranno celebrate domani, nella Chiesa di Soci, alle 15.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno