Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:AREZZO18°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore

Cronaca giovedì 27 ottobre 2022 ore 19:15

Addio Linda, la giovane mamma morta sulla Sr71

Il funerale sabato alle 11 nella chiesa della Natività di Maria Santissima a Capolona. La camera ardente è allestita alla Misericordia di Subbiano



CAPOLONA - AREZZO — Sabato mattina alle 11 nella chiesa della Natività di Maria Santissima a Capolona verrà dato l'ultimo saluto a Linda Cecconi, la 41enne morta in un terribile incidente avvenuto ieri mattina lungo la Sr71 all'altezza di Marcena. 

Lo schianto con un tir non le ha lasciato scampo. Sono rimaste coinvolte anche altre due vetture. Le indagini per fare chiarezza sul terribile sinistro sono in corso. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia municipale.

Linda, al momento dell'incidente, si stava recando al lavoro allo Sportello Unico del Comune di Arezzo. Prima era stata impiegata anche al Comune di Cortona. In città, inoltre, la conoscevano tutti perché per anni aveva gestito la cartoleria di viale Giotto. 
Numerosi i messaggi di cordoglio, anche dalle amministrazioni comunali, per la scomparsa prematura di questa giovane donna, solare e sempre disponibile. Così viene descritta da tutti.

Subbiano e Capolona sono due comunità in lutto, sconvolte per quanto accaduto. Linda lascia il marito, infermiere professionale del 118 e il figlio di 11 anni. In tanti si sono stretti al dolore della sua famiglia, il padre è stato per anni comandante della polizia municipale di Capolona. 

La salma è stata restituita oggi ai parenti, dopo che ieri presso l'obitorio dell'ospedale di Arezzo è stata svolta una ricognizione esterna. Da oggi pomeriggio è stata allestita la camera ardente nella sede della Misericordia di Subbiano. Dopodomani l'ultimo straziante saluto.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno