Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO18°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 12 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto

Attualità lunedì 31 maggio 2021 ore 14:14

Carabiniere scomparso, il cordoglio delle Istituzioni

Il sottosegretario di Stato alla Difesa esprime sentite condoglianze ai familiari di Giuseppe Betti, il "Forestale" ucciso dal Covid



CASTEL SAN NICCOLO' — La notizia ha commosso un po' tutta Italia. Giuseppe Betti, Carabiniere Forestale a Castel San Niccolò, è morto a 56 anni per il Coronavirus dopo aver lottato per oltre un mese in ospedale.

Ieri sera abbiamo diffuso la notizia e il commento commosso del sindaco Antonio Fani al quale si sono uniti tutti i primi cittadini del Casentino e non solo. Questa mattina anche il sottosegretario di Stato alla Difesa, senatrice Stefania Pucciarelli, ha rivolto le proprie condoglianze alla famiglia dello sfortunato Militare.

“Esprimo ai familiari di Giuseppe le mie sentite e profonde condoglianze. Oggi ci ha lasciato un uomo delle Istituzioni, un Carabiniere che nei suoi 29 anni di servizio ha sempre svolto il proprio incarico con spirito di abnegazione e totale disponibilità verso i cittadini.” – afferma il sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, dopo aver appreso la triste notizia della scomparsa, a causa delle complicanze di una polmonite da Coronavirus, del Brigadiere Capo Giuseppe Betti, addetto alla stazione della Forestale di Castel San Nicolò, in provincia di Arezzo.
“Sono vicina al Generale Teo Luzi e a tutta l’Arma dei Carabinieri per la perdita di un valido Sottufficiale, che ha lottato con forza contro questo virus. Una battaglia che le nostre Forze Armate e tutto il Paese stanno combattendo mettendo in campo tutte le risorse necessarie.” – ha concluso Pucciarelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno