Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:59 METEO:AREZZO18°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»

Attualità martedì 02 dicembre 2014 ore 14:16

Degl'Innocenti terzo miglior sommelier d'Italia

Antonello Maietta, Luca Degl'Innocenti e Maurizio Zanella

Luca, giovane aretino, ha conquistato il titolo nel prestigioso Premio Franciacorta. Il riconoscimento viene assegnato dal 1967 dall'Ais



AREZZO — Un grandissimo risultato quello ottenuto dal 25enne aretino Luca Degl'Innocenti. Davanti a lui al secondo posto la fiorentina Valentina Merolli Porretta e miglior sommelier italiano è Ottavio Venditto, 28 anni, padovano.

Il riconoscimento viene assegnato dall'Associazione italiana sommelier (Ais) e dal Consorzio Franciacorta "per -  spiegano gli organizzatori  - affermare la cultura della qualità nel mondo dell'enogastronomia. La sfida si è svolta a Milano fra i tre finalisti selezionati fra 13 pretendenti che si sono misurati in una serie di prove di abilità: dalla descrizione organolettica del vino, al riconoscimento della tipologia, fino all'abbinamento con il cibo. Anche l'accoglienza dei clienti e la presa dell'ordine in lingua straniera sono state valutati per poi chiudere con una prova speciale di comunicazione. "Se oggi nel nostro Paese si beve meglio e soprattutto con maggiore senso di responsabilità - ha dichiarato Antonello Maietta, presidente dell'Ais - è anche grazie al contributo dei sommelier che, nei ristoranti, nelle enoteche, nelle aziende vitivinicole e ultimamente anche negli ipermercati, interpretano al meglio il ruolo di comunicatori del vino di qualità"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno