comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 11°19° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 29 maggio 2020
corriere tv
Formigoni furioso in tv: «Sulla sanità privata tante storie», non lascia la parola a Majorino e Formigli gli toglie l'audio

Cronaca sabato 23 maggio 2020 ore 18:06

Mega-rissa in Valdarno, due montevarchini nei guai

Dalle parole passano ai fatti e volano bottiglie di vetro e cric delle auto. Lo scontro è avvento in una piazza alle 2 di notte



FIGLINE — Hanno scatenato un putiferio. Erano le due di notte e cinque ragazzi hanno iniziato a litigare. Poi qualcuno ha preso un cric dall’auto, un altro si è armato con i cocci di una bottiglia rotta. Le urla hanno squarciato il silenzio della notte allarmando i carabinieri che stavano facendo un giro di controllo nel centro storico di Figline.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Figline, che hanno chiamato in supporto un’altra pattuglia, hanno raggiunto piazza Ficino dove un gruppo di cinque ragazzi aveva scatenato una rissa.

Lo scontro – di cui non sono noti i motivi – ha visto contrapposti due giovani di 24 e 26 anni residenti a Montevarchi e con precedenti penali e tre ventottenni di Incisa (uno con precedenti) due dei quali senza mascherina e visibilmente ubriachi e per questo specificamente sanzionati. Tutti e cinque sono stati denunciati per la rissa e sanzionati per l’assembramento in luogo pubblico vietato dal decreto-legge legato all’emergenza Covid.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità