Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:AREZZO10°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità martedì 27 settembre 2022 ore 19:28

Pupo allo stadio, tutti tifano Santa Maria Novella

L'hashtag #pupoallostadio spopola dopo che il cantautore ha chiesto di riascoltare la sua Firenze Santa Maria Novella alle partite della Fiorentina



FIRENZE — Rimbalza sui social un appello-petizione per ascoltare Pupo all'Artemio Franchi in occasione delle partite della Fiorentina, la canzone oggetto delle pressanti richieste è Firenze Santa Maria Novella. L'hashtag #pupoallostadio spopola sul web.

Dopo essere stata trasmessa allo Stadio Artemio Franchi in occasione delle partite, melodia e testo della canzone sono diventate un inno della Fiorentina. Il cantautore, durante una intervista rilasciata all'emittente Lady Radio, si è dispiaciuto che la sua canzone non risuoni più tra gli spalti dello stadio.

Firenze Santa Maria Novella è una delle canzoni più popolari di Enzo Ghinazzi, in arte Pupo. Si tratta di un manifesto della Firenze degli anni '80, una canzone cara ai viaggiatori ma anche ai tifosi viola per la citazione del capitano Giancarlo Antognoni.

"I primi pendolari la mattina / Quest'anno è forte la tua Fiorentina / La colazione con i bomboloni / E guai a chi parla male di Antognoni".

Sono memorabili le partecipazioni di Pupo allo stadio in veste di tifoso sfegatato quanto le apparizioni in trasmissioni quali Quelli che il calcio.

Su Santa Maria Novella c'è un aneddoto che pochi, forse, conoscono e riguarda un'altra emittente radiofonica, la storica Radio Blu di Prato dove Pupo, ospite ai microfoni del G, al secolo Gianni Greco, lesse in diretta il testo della canzone telefonando a casa dei toscani durante la seguitissima trasmissione Il Sondazzo. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno