Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO19°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità martedì 29 ottobre 2019 ore 08:47

L'oncologo Bengala eletto coordinatore Aiom

L'Usl sud est: "Un ruolo importante e di riferimento per i reparti di oncologia di tutte le aziende sanitarie toscane"



GROSSETO — Carmelo Bengala, direttore dell'Uoc oncologia medica dell'ospedale Misericordia, è il nuovo coordinatore regionale Aiom – Associazione Italiana Oncologia Medica. Lo annuncia l'Usl Toscana sud est. Di fresca elezione, sottolinea l'azienda "Bengala va a ricoprire un ruolo importante e di riferimento per i reparti di oncologia di tutte le aziende sanitarie toscane, fino a oggi svolto dal dottor Andrea Michelotti dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana".

“Sono molto soddisfatto di essere stato scelto per questo compito che ritengo di fondamentale importanza per mantenere alto il livello scientifico nelle decisioni in ambito oncologico – commenta Bengala – L'obiettivo sarà quello di portare il pensiero di Aiom, quindi della società scientifica degli Oncologi Medici italiani, all'interno della discussione della comunità scientifica sulla gestione del paziente oncologico nel contesto regionale. Infatti, la presa in carico può essere efficace solo se, accanto a un valido modello organizzativo e alla facilità di accesso alle cure, si dà il giusto spazio alla ricerca scientifica che attraverso innovazione diagnostica e clinica e risultati dimostrati possa fare la differenza in termini di riduzione della mortalità per tumore”.

"In tutta la Sud Est e in particolare a Grosseto - conclude l'azienda sanitaria- il servizio offerto per la diagnosi e cura dei pazienti oncologici ha raggiunto ottimi risultati grazie a percorsi assistenziali strutturati in cui centrale è la presa in carico multidisciplinare del paziente, costantemente seguito da un team sinergico di figure professionali".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno