Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:39 METEO:AREZZO21°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump e quel «Combattete!»: il momento che cambia la campagna elettorale per tutti
Trump e quel «Combattete!»: il momento che cambia la campagna elettorale per tutti

Sport domenica 26 dicembre 2021 ore 09:00

L'Arezzo Calcio Femminile tira le somme sul 2021

I numeri del Campionato delle citte amaranto. Si torna in campo il 9 gennaio contro il Perugia in casa. Quattro gare alla chiusura del girone d'andata



AREZZO — In casa dell'Arezzo Calcio Femminile le festività natalizie sono l’occasione per rilassarsi e tracciare bilanci, tra dati e statistiche. Con il Campionato che per le citte amaranto riprenderà il prossimo 9 gennaio (quando l’Arezzo affronterà in casa il Perugia), mancano ancora 4 gare alla conclusione del girone di andata.

Undici le partite giocate finora – 6 tra le mura amiche e 5 in trasferta – e una classifica provvisoria che sorride alle ragazze di mister Testini. Al momento, infatti, l’Acf domina con 29 punti la graduatoria del Girone A di Serie C: 8 vittorie e 3 pareggi, con nessuna sconfitta a gettare ombra sul curriculum 2021 delle calciatrici amaranto.

Per ben tre volte, contro Lucchese, Pistoiese e Genoa, l’Acf ha raggiunto il traguardo di 4 reti imposte per match: finora è stato questo il record di gol totalizzati dalle citte amaranto nell’ambito della medesima gara. Sono sempre tre i turni in cui la squadra ha mantenuto la propria porta inviolata (contro Spezia, Pinerolo e Genoa). Ad oggi la numero 10 Ceccarelli, con 8 palloni mandati a segno, vanta il titolo di capocannoniere; la seguono Gnisci, Razzolini e Vicchiarello, a pari merito con 4 gol ciascuna.

Oltre al ruolo, in questa prima tranche della competizione nazionale Ceccarelli e Razzolini hanno vissuto entrambe l’espulsione per due giornate: la prima ha saltato i duelli contro Spezia e Real Meda, mentre la seconda non ha potuto dare il proprio contributo alle partite contro Lucchese e Pistoiese. Per quanto riguarda i cartellini gialli, i direttori di gara ne hanno alzati 16 per le citte amaranto. Passando alle presenze, tre i nomi che si condividono la medaglia d’oro per minuti di gioco in campo: Ferretti, Pasquali e Tuteri hanno servito la squadra ognuna per 990’. Sul podio pure Verdi con 925’ e, con uno stacco di circa mezz’ora, la difensora Costantino, che vanta 900’ in campionato.

Da settembre ad oggi l’Arezzo Calcio Femminile ha salutato anche un paio di nuovi arrivi. Si tratta della difensora olandese Robin Zijlma e della portiera Ester Picinotti, convocata in prima squadra dalla primavera Under 19 in occasione di Acf Arezzo - Ternana per dare man forte a guardia dei pali ad Aliquò e Valgimigli. 

L’ultima menzione è riservata alle 100 presenze in amaranto della capitana Laura Verdi, una ricorrenza festeggiata con la consegna di una speciale maglia celebrativa alla numero 13 da parte della società prima del fischio d’inizio del match contro lo Spezia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno