Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:36 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco i cani robot cinesi progettati per uccidere, il video sembra un film di fantascienza

Sport mercoledì 29 marzo 2017 ore 10:34

L'Arezzo Rugby chiude la prima fase della stagione

Senesi: «Siamo pienamente soddisfatti dei traguardi raggiunti e siamo convinti di aver gettato ottime basi per il futuro della squadra»



AREZZO — L'Arezzo Rugby si avvia verso la conclusione della prima fase della stagione. La società è impegnata nelle categorie Under16 e Under18 del campionato regionale tosco-umbro, dove gioca nella franchigia territoriale dei Centauri nata in collaborazione con il Città di Castello Rugby. 

Le due realtà hanno condiviso giocatori, tecnici, impianti e risorse per un progetto comune di sviluppo che, nel corso dell'anno, ha permesso di schierare due squadre competitive e di registrare la crescita di entrambi i movimenti sportivi. A dimostrarlo è la vittoria ottenuta nell'ultimo turno del campionato Under16 quando è arrivata una convincente affermazione per 66-0 sul Rugby Gubbio, propiziata dalle cinque mete di Francesco Rossi, dalle due mete di Filippo Segantini, dalle mete di Matteo Birchmeier, Davide Ciotti e Filippo Galletti, oltre che dalle otto trasformazioni dello stesso Ciotti

Questa squadra si prepara a chiudere il campionato domenica 2 aprile, andando alla ricerca di un nuovo successo in casa del fanalino di coda Pharmaon Terni Rugby; a prescindere dal risultato di questa partita, la formazione allenata da Dario Senesi archivierà comunque la stagione regolare al quinto posto in classifica.

Nel frattempo è già terminato il campionato dell'Under18 guidata da Giovanni Salvagnoni che ha chiuso il girone al quarto posto in classifica e che si sta allenando per affrontare lo spareggio contro la quarta dell'altro girone regionale, i Titani di Viareggio. L'incontro è valido per definire il settimo-ottavo posto complessivo tra entrambi i gironi umbro-toscani: l'andata sarà in trasferta il 9 aprile, mentre il ritorno sarà in casa il 23 aprile. 

«Il progetto dei Centauri è nato la scorsa estate - commenta Senesi, - riunendo i ragazzi di Arezzo e Città di Castello, dunque si tratta di una squadra completamente nuova che, nel corso dell'anno, si è amalgamata e ha trovato una propria identità. Siamo pienamente soddisfatti dei traguardi raggiunti e siamo convinti di aver gettato ottime basi in vista del futuro».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno