comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 11° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 05 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, Sharon Stone (commossa) ringrazia la Croce Rossa italiana: «Vi ammiro, sono con voi»

Cronaca giovedì 27 febbraio 2020 ore 15:19

Latitante cambia cognome ma viene scoperto

Ricercato dalla giustizia dal 2017, il trentenne doveva scontare una condanna a più di due anni per furti in abitazioni. L'uomo è stato arrestato



AREZZO — Un altro bel "colpo" da parte della Polstrada di Arezzo.

Questa volta a finire in manette è un albanese di trentenni che, dovendo scontare una pena di 2 anni e 2 mesi inflitta nel 2017 dal tribunale di Venezia per furti in abitazioni, ha pensato bene di cambiare il cognome all'anagrafe e poterla fare franca. Ma non aveva fatto i conti con gli uomini della Polstrada di Arezzo.

Ieri pomeriggio, infatti, gli agenti hanno fermato una Golf con targa albanese che da Roma si stava dirigendo al nord. A bordo tre uomini, ad un primo controllo dei documenti tutto sembrava regolare. Gli uomini della Polstrada sono stati insospettiti dall'atteggiamento del guidatore che, tra l'altro, parlava fluentemente l'italiano e viste le poco convincenti spiegazioni dei motivi del viaggio, hanno deciso di approfondire i controlli tramite le impronte digitali. Così è stato smascherato il trentenne che è risultato ricercato dalla giustizia italiana da quasi 2 anni e mezzo.

L'uomo è stato arrestato e condotto al carcere di Arezzo dove dovrà scontare la pena inflittagli.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità