Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:12 METEO:AREZZO14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Attualità martedì 28 ottobre 2014 ore 07:35

Ognissanti, la "Multiservizi" si prepara

In previsione dell’affluenza di visitatori la società che gestisce i 54 cimiteri del territorio aretino ha predisposto una serie di iniziative



AREZZO — Al cimitero monumentale il cancello principale dell’ingresso di Via Antonio Da Sangallo sarà chiuso alle auto da venerdì 30 ottobre fino a domenica 2 novembre. Per le persone disabili l’accesso sarà comunque garantito salendo dalla rampa raggiungibile dall’ingresso del parcheggio di via Gamurrini.

Gli uffici di via Bruno Buozzi rimarranno aperti anche nei giorni festivi. Modificato inoltre l’orario di chiusura in concomitanza con l’entrata in vigore dell’ora solare. I cancelli ora chiudono alle 17,30.
Inoltre per le festività di Ognissanti gli uffici della società rimarranno aperti da lunedì fino a domenica 2 novembre con orario 8,30-13 e 15,00-17,30.

Per tutte le festività attivo anche il punto informazione nella palazzina di Via Da Sangallo diventato sempre più un punto di riferimento per gli utenti che fanno visita ai loro cari. E da quest’anno al Punto Informazioni potranno anche essere pagati – con bancomat e carta di credito – i bollettini delle luci votive in scadenza il 14 di novembre.
Infine per garantire ulteriore sicurezza alle migliaia di persone che in questi giorni frequenteranno i camposanti, Arezzo Multiservizi ha anche intensificato il servizio di vigilanza con pattugliamenti fissi e servizio antitaccheggio al cimitero cittadino con addetti di vigilanza in borghese e sopralluoghi anche nei cimiteri extraurbani.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno