Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:45 METEO:AREZZO18°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»

Sport venerdì 01 settembre 2023 ore 19:00

Parte il campionato, Arezzo in trasferta a Rimini

La squadra di Indiani fa l'esordio in campionato dopo la promozione dello scorso anno in D. Stasera l'anticipo di campionato a Rimini



AREZZO — Questa sera parte l'avventura dell'Arezzo nel campionato di serie C. Finalmente dopo il purgatorio in serie D il Cavallino torna a giocare nel calcio professionistico. 

Un campionato con tante squadre forti, pronte a dare battaglia per vincere il girone e approdare in serie B, molti i derby tra cui quello sentitissimo contro il Perugia. Un campionato duro per una neopromossa ma molto affascinante, lo potremmo definire una serie B minore viste le squadre che compongono il girone dell'Arezzo.

La coppia Paolo Giovannini e Nello Cutolo, rispettivamente Direttore Generale e Direttore Sportivo, hanno allestito una rosa di valore. Un mix composto dagli eroi della promozione con  pedine importanti per la categoria e giovani interessanti. In molti sono pronti a scommettere che il Cavallino sarà la sorpresa del campionato.

Anche Indiani torna in serie C, a lui è affidato il compito di proseguire il lavoro dello scorso anno giocando un bel calcio e ottenere una salvezza tranquilla. Piedi per terra, l'entusiasmo dei tifosi è contagioso ma tutto l'ambiente deve restare continuare a lavorare programmando bene il futuro come ha sempre detto il Presidente Manzo.

L'avversario di stasera, il Rimini, è una squadra che ha rinnovato molto rispetto al campionato della passata stagione da non sottovalutare assolutamente. Partire con il piede giusto è importante per la squadra e per i tifosi. A proposito dei tifosi questa sera, nonostante la concomitanza con la Prova Generale della Giostra del Saracino, saranno presenti quasi 500.

Dopo tante amichevoli si parte con il calcio che conta in campionato senza aver fatto il primo assaggio in Coppa Italia.

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno