Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Attualità venerdì 10 febbraio 2023 ore 10:55

Server in tilt, attività sanitarie online ferme

Un gusto a livello nazionale sta impedendo di svolgere le normali procedure legate alle prescrizioni dematerializzate, prenotazioni e tessera sanitaria



SIENA -AREZZO — Problemi da stamani per le prenotazioni di esami ed anche per l’emissione delle ricette elettroniche da parte dei medici. Alle due di stanotte si sono bloccati, per un guasto, i server nazionali di Sogei che gestiscono le prescrizioni dematerializzate e tutti i servizi connessi. Anche la Regione Toscana si appoggia al sistema nazionale Sac: impossibile dunque, al momento, usufruire delle piattaforme Zerocode, Cup. 2.0 o prenota.sanita.toscana.it.

La Regione si scusa con gli utenti ed è in attesa del rispristino, che non si sa al momento quando potrà avvenire. Da subito, attraverso i sistemi automatici regionali di monitoraggio e di allerta, ha notato le anomalie e si è messa in contatto con il servizio di assistenza nazionale.

Il blocco, di cui non si conosce ancora la causa, è totale: inaccessibile anche la ricerca delle anagrafiche degli assistiti, il sistema di accesso alla tessera sanitaria o l’archivio delle spese mediche che in automatico finiscono nel 730 come spese detraibili. 

L'Asl Toscana sud est comunica che a causa di un guasto a livello nazionale sono momentaneamente sospesi i sistemi di prescrizione dematerializzata, di prenotazione (CUP 2.0, Zerocode, prenota.sanita.toscana.it.), di anagrafe sanitaria, compreso il portale per l'emissione della Tessera sanitaria e tutti i servizi connessi.

L'Azienda, in costante contatto con i referenti regionali per gli aggiornamenti, si scusa per i disagi e provvederà a informare i cittadini appena i servizi interessati saranno ripristinati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno