Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:49 METEO:AREZZO14°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Dietro la «stanchezza» di Biden al G7

Attualità venerdì 05 maggio 2023 ore 20:40

Fimer, McLaren presenta l'offerta al tavolo in Regione

Valerio Fabiani: "Abbiamo ascoltato e raccolto l'appello, assicuriamo il nostro supporto. Pagato l'ultimo stipendio ai lavoratori



TERRANUOVA BRACCIOLINI — La richiesta è stata esplicita, ripetuta e motivata: McLaren-Greybull si presenta al tavolo regionale e chiede alle Istituzioni di seguire il nuovo corso di Fimer per superare gli 'scossoni' impressi dalle difficoltà degli ultimi giorni. Altrettanto netta la risposta di Valerio Fabiani: "Abbiamo ascoltato e raccolto l'appello, assicuriamo il nostro supporto, e comprendiamo la fatica nel rapporto con la proprietà che anche noi, per altri versi, abbiamo dovuto sopportare. Per non parlare dei lavoratori".

Il consigliere per lavoro e crisi aziendali di Eugenio Giani parla a Terranuova Bracciolini, dove accompagnato dalle strutture di Arti e Unità di crisi ha convocato il tavolo regionale presso Fimer. Con lui l'azienda, i sindacati, il sindaco Sergio Chienni e, per la prima volta, Marc Meyohas e Sam Hancock di McLaren. A cui si debbono le buone novità degli ultimi giorni: la conferma dell'offerta d'acquisto e l'immediata iniezione di 10 milioni per "l'operatività dell'azienda, e quindi fornitori e materiali".

E' stato inoltre pagato l'ultimo stipendio a tutti i lavoratori. "Adesso ci sono le condizioni per uscire progressivamente dalla procedura concorsuale e per il rilancio dell'azienda che resta un'eccellenza del territorio toscano con un importante portafoglio clienti - continua Fabiani - Sorveglieremo affinchè non ci siano ulteriori passi falsi e cambi repentini di scenario che, come abbiamo già visto in questi giorni,rischiano di compromettere la ripartenza". Al tavolo è stata ricordata da tutti i presenti la 'resilienza' di lavoratori e maestranze: "E' fuori discussione che senza la mobilitazione dei lavoratori e di un intero territorio, in tutte le sue espressioni, questo primo importante risultato non sarebbe mai stato raggiunto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno