Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:59 METEO:AREZZO16°31°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord: ritorno al 1950? Putin consacra la “monarchia rossa”

Cronaca giovedì 06 dicembre 2018 ore 17:11

Uccise in discoteca, dovrà scontare 17 anni

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso del 29enne condannato per aver accoltellato a morte un ragazzo di fronte a un locale di Arezzo



AREZZO — Era il 7 settembre 2014 quando di fronte ad una discoteca di Arezzo un giovane di origine albanese venne ferito mortalmente con un coltello.

Oggi, la Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dai legali del 29enne rumeno, residente nell'anconetano, ritenuto colpevole dell'aggressione in concorso con la sorella; quindi è scattato l'ordine di carcerazione. Il giovane è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Montemarciano per omicidio volontario.

Il 29enne era ai domiciliari dal 2015. Dovrà scontare una pena residua di 17 anni e nove mesi per poi essere sottoposto all'ulteriore misura di sicurezza di tre anni di libertà vigilata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno