Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:02 METEO:AREZZO15°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Kenya, scene di guerriglia urbana: i manifestanti prendono d'assalto gli edifici del Parlamento
Kenya, scene di guerriglia urbana: i manifestanti prendono d'assalto gli edifici del Parlamento

Cronaca venerdì 30 dicembre 2022 ore 15:00

Energia e gas, come difendersi dai truffatori

Ancora segnalazioni da Arezzo e provincia. Enel dà le indicazioni per non cadere nella rete dei raggiratori a domicilio o al telefono



AREZZO — Ennesime segnalazioni dall'Aretino, coì Enel con l'inizio del nuovo anno torna a fornire consigli per difendersi dalle truffe a domicilio o telefoniche in materia di energia elettrica e gas.

ECCO UN VADEMECUM

In merito alle proposte di contratti “porta a porta”, chiunque si presenti alla porta dei cittadini per conto di Enel Energia, che si tratti di dipendenti o di personale esterno incaricato, deve essere munito di tesserino plastificato con foto e dati di riconoscimento. Quindi, se qualcuno si presenta al domicilio a nome dell’azienda bisogna sempre chiedere di visionare il tesserino con tutti i riferimenti. Inoltre, nessuno è autorizzato a riscuotere o restituire somme di denaro a domicilio per conto di Enel. Al pari degli altri operatori presenti sul libero mercato, anche Enel Energia, spiega direttamente l'azienda, si avvale di agenti specializzati che possono presentare le nuove offerte al domicilio dei clienti: si tratta sempre di persone con tesserino di riconoscimento con indicazione del rapporto di smart agent o dell’agenzia partner incaricata della vendita.

Per ulteriore verifica, il cliente può accertare con una telefonata al numero verde 800900860 (Enel Energia) che l’agenzia di vendita faccia realmente parte di quelle che lavorano per Enel. 

Enel Energia segnala inoltre che, oltre al sito web https://www.enel.it/ e ai relativi canali digitali e social, sul territorio sono presenti gli Spazi Enel (link per quelli dei territori cittadini e provinciali di Arezzo: https://www.enel.it/spazio-enel/arezzo/), punti fisici a cui è possibile rivolgersi.

Infine, in merito ai tentativi di truffa telefonici, la società energetica precisa che non opera attraverso pratiche commerciali scorrette né utilizza sistemi di chiamate automatizzate; a questo proposito, i numeri telefonici autorizzati da Enel Energia possono essere verificati sulla pagina dedicata del sito web della Società (https://www.enel.it/it/supporto/faq/verifica-chi-ti-ha-chiamato) ed i cittadini possono rivolgersi ai canali di contatto ufficiali per ogni segnalazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno