Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:03 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La festa dell’Alcione per la promozione in serie C: è la prima volta in 72 anni

Cronaca domenica 04 febbraio 2024 ore 15:00

Fuga sull'A1 con una valanga di sigarette rubate

polizia e sigarette

Il furto a Montepulciano: sottratti 260 colli di 'bionde', circa 52 chili. Due giovani arrestati nel parcheggio di un centro commerciale



AREZZO / FIRENZE — Il furto nell'area di servizio di Montepulciano sull'A1, la fuga lungo l'Autostrada del Sole e poi l'arresto nel parcheggio di un centro commerciale alle porte di Firenze: è la parabola che nel giro di poche ore ha visto protagonisti due giovani di Parma ed Asti, catturati dalla polizia stradale in un'operazione congiunta fra Arezzo e Firenze.

Era il primo mattino quando una pattuglia della polizia aretina era intervenuta nell'area di servizio di Montepulciano, chiamata da un autotrasportatore derubato mentre consegnava la merce all'Autogrill. Gli erano stati sottratti circa 260 colli di sigarette per un peso di circa 52 chili e un valore di quasi 16mila euro

La segnalazione con avviso di ricerca è stata diramata a tutte le pattuglie, sia in servizio in Autosole che sulle viabilità esterne. Così gli agenti della Polstrada di Arezzo e quelli della squadra di polizia giudiziaria del compartimento fiorentino hanno individuato un’autovettura che sembrava corrispondere alla descrizione. Si trovava in sosta nel parcheggio di un centro commerciale.

Gli agenti si sono appostati in auto e hanno atteso. E bene hanno fatto, perché verso le 15,30 ecco due giovani aprire l'auto col telecomando per poi tentare di dileguarsi nella boscaglia vicina, forse insospettiti a loro volta da qualcosa.

Con l’aiuto del personale di sicurezza del centro commerciale, che ha fornito supporto per la visione delle telecamere di sorveglianza puntate sul piazzale, i due sospettati sono stati individuati, raggiunti e perquisiti. La refurtiva è stata scovata in auto e sequestrata.

I due 20enni sono stati sottoposti a fermo portati nel carcere fiorentino di Sollicciano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno