Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:AREZZO20°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'abbraccio tra Schwazer e i suoi figli dopo la gara è commovente
L'abbraccio tra Schwazer e i suoi figli dopo la gara è commovente

Cronaca sabato 11 maggio 2024 ore 19:00

Terribile incidente nella notte, muore a 20 anni

Altri tre giovani sono rimasti feriti. Il drammatico bilancio del sinistro avvenuto nella notte su una strada provinciale



AREZZO — Un giovane di 20 anni ha perso la vita, altri tre sono rimasti feriti. E' il bilancio di un drammatico incidente avvenuto avvenuto intorno alle 1 della notte scorsa lungo la strada provinciale 21, all'altezza della frazione di Ruscello.

Sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118, vigili del fuoco e carabinieri. Secondo quanto appreso, per cause in corso di accertamento l'auto con a bordo i 4 giovani si sarebbe ribaltata nei pressi di una rotatoria.

Nel tragico incidente ha perso la vita a Paolo Berbeglia, 20nne di Arezzo e militare che prestava servizio al Reggimento Genio Ferrovieri di stanza a Castelmaggiore. In merito, la Procura di Arezzo ha aperto un fascicolo per omicidio stradale: come atto dovuto, sarà indagato il conducente dell'auto, mentre sarà eseguita una ispezione esterna della salma, a disposizione della magistratura all'ospedale San Donato.

Altri tre sono rimasti feriti: un 20enne e un 21enne sono stati trasportati in codice giallo all'ospedale di Arezzo, mentre un altro 20enne è stato portato in codice rosso all'ospedale di Siena con l'elisoccorso.

Nelle ultime 24 ore sulle strade toscane si è verificata una scia di incidenti che hanno provocato, oltre al decesso del giovane 20enne, il ferimento di altre 12 persone.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno