Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:36 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco i cani robot cinesi progettati per uccidere, il video sembra un film di fantascienza

Sport domenica 21 gennaio 2024 ore 08:25

E' toscano il primo fra gli italiani alla Parigi-Dakar

Gioele Meoni alla Dakar
Gioele Meoni alla Dakar (Foto dal suo profilo Facebook)

Figlio del grande campione Fabrizio Meoni, Gioele si è piazzato in testa alla compagine azzurra nella corsa tra le più iconiche del motociclismo



CASTIGLION FIORENTINO — E' toscano il primo italiano alla Parigi-Dakar, in testa alla compagine azzurra in una delle corse più iconiche del motociclismo col suo 47° posto assoluto. Lui è Gioele Meoni, 32 anni e di Castiglion Fiorentino, figlio d'arte per così dire dato che il padre Fabrizio è stato un campione che per due volte ha vinto la stessa corsa: nel 2001 e nel 2002.

Fabrizio Meoni è scomparso nel 2005, e ora a lui il figlio Gioele dedica il prestigioso piazzamento in un post su Facebook: "Hai visto? Ce l'abbiamo fatta, insieme! Lo so che tu non avevi dubbi, ne hai finite tante, ma io un po' ero spaventato da queste tappe infinite della Dakar", esordisce la lettera di Gioele al padre. 

Il giovane Meoni ha percorso il tracciato su una moto Ktm 450 Rally destinata ad esso ad essere venduta all'asta: il ricavato andrà alla Fondazione Fabrizio Meoni e servirà a costruire una scuola proprio a Dakar, in Senegal. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno