Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:02 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 25 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
25 aprile per sempre. Dall’Italia al Portogallo, l’altra Liberazione

Attualità lunedì 24 luglio 2023 ore 11:40

Sicurezza, in Toscana la palma d'oro della spesa pro capite

polizia municipale

Fra i centri con oltre 200mila abitanti Firenze guida la classifica nazionale. Ecco come va negli altri capoluoghi toscani con i dati Openpolis



TOSCANA — E' Firenze la città che in Italia, fra i centri con oltre 200mila abitanti, ha la spesa pro capite più elevata per la polizia municipale e in generale per quanto attiene sicurezza e ordine pubblico: 142,57 euro per ciascun cittadino. Più di Roma. Più di Milano. Più di tutte. A rilevarlo è un'indagine specifica condotta dalla Fondazione Openpolis, che ha effettuato una ricognizione attraverso i bilanci 2021 dei Comuni italiani.

Ebbene: a sorpresa il capoluogo regionale toscano esibisce la spesa pro capite più alta fra le grandi città, lasciandosi alle spalle persino Roma (al secondo posto con 122,25 euro di spesa per ogni cittadino) seguita da Venezia (117,14 euro) e Torino (113,52 euro). 

Al polo opposto della graduatoria sono invece tre le grandi città che spendono meno di 70 euro pro capite: si tratta di Verona (66,62 euro), Catania (65,34 euro) e Messina (62,62 euro).

Ma quanto costano ai cittadini dei capoluoghi provinciali della Toscana le polizie municipali, presidio d'ordine e sicurezza pubblica sui singoli territori? Ecco tutti i dati di spesa assoluta e pro capite rilevati dalla Fondazione Openpolis.

  • Firenze - spesa assoluta di 51.557.223,14 euro (142,57 euro pro capite)
  • Siena - spesa assoluta di 5.436.261,98 euro (102,45 euro pro capite) 
  • Pisa - spesa assoluta di 8.157.066,71 euro (91,65 euro pro capite)
  • Grosseto - spesa assoluta di 6.350.066,93 euro (77,91 euro pro capite)
  • Prato - spesa assoluta di 13.359.146,79 euro (68,43 euro pro capite)
  • Lucca - spesa assoluta di 5.309.160,08 euro (59,60 euro pro capite)
  • Arezzo - spesa assoluta di 4.852.836,73 euro (50,18 euro pro capite)
  • Livorno - spesa assoluta di 7.747.093,81 (50,15 euro pro capite)
  • Pistoia - spesa assoluta di 4.432.305,99 euro (49,53 euro pro capite)
  • Massa - spesa assoluta di 2.724.824,82 euro (40,98 euro pro capite)

Gli studiosi della Fondazione hanno preso come base dati i bilanci consuntivi degli enti locali del 2021 (openbilanci) consultati alla data di venerdì 7 Luglio 2023: "Spese maggiori o minori non implicano necessariamente una gestione positiva o negativa della materia", chiariscono. E ancora: "Spesso i Comuni non inseriscono le spese relative a un determinato ambito nella voce dedicata, a discapito di un’analisi completa. Le uscite di una missione o di un programma possono essere relative a più assessorati".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno