Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:55 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni incontra Biden alla Casa Bianca: «Costruire insieme la pace per l’Ucraina»

Cronaca domenica 01 ottobre 2023 ore 19:40

Muore dopo una rissa scoppiata fuori dal locale

Foto archivio

Soccorso dal 118 in gravi condizioni per ferite da taglio è stato portato in ospedale dove è deceduto. Indagini dei carabinieri



TERRANUOVA BRACCIOLINI — I sanitari del 118 sono stati chiamati pochi minuti prima delle 7 di questa mattina per una rissa, avvenuta fuori da un locale, in via Poggi Lupi a Terranuova Bracciolini nel Valdarno Aretino.
Un uomo di 38 anni, che come ha spiegato la Asl presentava ferite da arma da taglio, è stato soccorso in gravi condizioni e trasportato all'ospedale della Gruccia dove, nonostante l'intervento dei sanitari, è deceduto.

I carabinieri che indagano sull'accaduto hanno riferito che i coinvolti nella rissa, compresa la vittima - residente a Montevarchi - sono tutti cittadini dominicani.
Proseguono gli accertamenti per individuare e rintracciare il responsabile dell'aggressione che è fuggito. In merito al movente i carabinieri stanno vagliando la pista di una lite tra due donne che poi è degenerata, ma ancora nessuna ipotesi viene esclusa. Sotto esame anche i filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona e attenzione puntata su alcune testimonianze.
Resta da chiarire anche se l'uomo sia stato colpito, al collo, con un coltello oppure con il vetro rotto di una bottiglia, è comunque certo che si è trattato di un oggetto tagliente.

Sul posto sono intervenuti l'automedica del Valdarno e l'ambulanza della Misericordia di Montevarchi. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno