Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:58 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Anche i bambini in Kenya ballano scatenati «Tuta gold» di Mahmood

Cronaca sabato 11 dicembre 2021 ore 09:25

Scoppia la caldaia ed i Carabinieri trovano la droga

I Militari, intervenuti assieme ai Vigili del Fuoco, si insospettiscono dall'eccessivo nervosismo dell'affittuario e decidono di approfondire



PIAN DI SCO' — Tradito dall'eccessivo nervosismo mostrato. Così è stato scoperto un presunto spacciatore trovato in possesso di cocaina e marijuana. Pensare che i Carabinieri erano intervenuti per altre motivazioni. 

Ma andiamo con i fatti.

Questa notte scoppia una caldaia presso un'abitazione facente parte di un complesso di villette ubicate a Pian di Scò. Sul posto arrivano i Carabinieri ed i Vigili del Fuoco per accertare i fatti e mettere in sicurezza l'abitazione.

I Militari però, si insospettiscono dall'atteggiamento troppo nervoso e guardingo dell'affittuario della casa, un uomo di 40 anni di origine nordafricana in possesso di regolare permesso di soggiorno. Ad aumentare i sospetti dei Carabinieri i continui scambi di sguardi tra l'uomo e altre persone presenti nell'abitazione.

Così decidono di approfondire e chiedono chiarimenti su questo comportamento ma le risposte ricevute non convincono gli investigatori che decidono quindi di effettuare un controllo approfondito.

L'abile fiuto investigativo degli uomini dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Valdarno permette di individuare all'interno di un mobile 4 grammi di cocaina di elevatissima qualità e circa 15 grammi di marijuana, oltre ad un cosiddetto “grinder”, lo strumento utilizzato per sminuzzare lo stupefacente e confezionare le singole dosi. Scatta così l'inevitabilmente denuncia in stato di libertà del 40enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina

La droga è stata sequestrata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno