Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO13°27°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Cronaca martedì 15 febbraio 2022 ore 11:52

Giro di vite dei carabinieri sulla movida

Controlli ancora più stringenti con la riapertura delle discoteche. Denunce per alcol alla guida e droga. Locali e green pass tutto ok



SAN GIOVANNI VALDARNO — Il fine settimana appena concluso è stato segnato dalla riapertura delle discoteche, dopo il lungo stop dovuto alla pandemia. Per questo motivo i controlli dei carabinieri sono stati ancor più stringenti.

Da venerdì all'alba di lunedì sono state operative 8 pattuglie su tutto il territorio valdarnese. Controllati i locali più in voga di San Giovanni, Terranuova e Montevarchi. Verificate 30 persone sul possesso del green pass. Non sono state rilevate irregolarità. 

Inoltre, sono state passate ai raggi X anche le strade. Controllati 51 veicoli e 74 persone, di cui 3 sottoposte a perquisizione personale. 

Giro di vite pure sullo spaccio di droga. I militari hanno denunciato a piede libero un uomo e segnalato altri due alla Prefettura. Il primo, un 50enne, è stato trovato in possesso di circa 50 grammi di hashish, una dose di cocaina, nascosti nei pressi della sua abitazione. Gli altri sono stati beccati con quantitativi per uso personale: uno è stato individuato proprio mentre stava per assumere eroina con la siringa già pronta. Il secondo aveva dell'hashish.

Infine, per quanto riguarda l'abuso di alcol alla guida sono stati deferiti un 40enne coinvolto in un incidente con l'auto del titolare di lavoro. Ha perso il controllo finendo fuori strada. L'etilometro ha rilevato un tasso oltre tre volte superiore al limite consentito. Inoltre, era senza patente. E sempre per essersi messo al volante privo di patente pure uno straniero di 38 anni. L'uomo era stato fermato, ancora alla guida senza patente, poco più di un anno fa. Un bis di contravvenzioni, nel biennio, che lo hanno portato all'illecito penale. Il veicolo è stato sequestrato ai fini della confisca. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno