Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:34 METEO:AREZZO13°17°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alec Baldwin spara sul set del film Rust, muore la direttrice della fotografia: il video dall'alto del luogo della tragedia

Sport lunedì 27 luglio 2020 ore 18:35

Campionato di Enduro, trionfa Andrea Verona

E’ stato campione mondiale junior nel 2019. La soddisfazione del Moto Club Castiglionese



CASTIGLION FIORENTINO —  “E’ stato impegnativo, complesso da organizzare ma ci abbiamo messo il 110% di noi e della nostra passione per regalare a Castiglion Fiorentino questa tappa del Campionato nazionale Enduro Under 23/Senior. E’ andato tutto bene”.

Con queste parole, sotto il solleone della domenica pomeriggio, Massimo Cateni, presidente del Motoclub Castiglionese intitolato a Fabrizio Meoni, commenta lo svolgimento della manifestazione, senza pubblico, che ha richiamato circa 300 piloti da tutta Italia nel fine settimana.

La parte sportiva era quella obiettivamente più semplice da organizzare. Ciò che ha richiesto particolare impegno è stato il rispetto dei protocolli AntiCovid, che abbiamo seguito pienamente su indicazione della Prefettura e del Comune – continua Cateni – Abbiamo infatti predisposto vari piani di sicurezza perché la manifestazione prevedeva, oltre al quartier generale al piazzale Garibaldi, i tre circuiti delle prove speciali: l’Estrema alle cave della Foce, la prova speciale in linea in zona Partini e il Cross Test (fettucciato) al Todiolo. Ogni zona richiedeva quindi un piano della sicurezza ad hoc. E così abbiamo fatto”.

Il Moto Club ringrazia quei gruppi e associazioni che l’hanno aiutato nella organizzazione e cioè il Gruppo Storico e Sbandieratori, i cui membri si sono occupati del check point di ingresso (misurazione temperatura, registrazione ecc), la VAB per la logistica nelle prove speciali, la Croce Rossa e la Misericordia.

“Grazie anche al Comune, alla Prefettura e alla Federazione Motociclistica – conclude Cateni – Una menzione speciale va ai nostri piloti che si sono ben comportati, Matteo Segantini e Leonardo Tanganelli e al direttore di gara Angiolo Barbagli”.

La classifica Assoluta ha visto primeggiare Andrea Verona del Moto Club La Marca Trevigiana, già campione mondiale Junior 2019. Tutti i risultati, categoria per categoria, sono visibili sul sito www.italianoenduro.com

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' quello prodotto dall'azienda Santa Vittoria di Foiano seguendo una tradizione secolare. La proclamazione da Vinitaly
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità