Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:50 METEO:AREZZO11°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Politica mercoledì 12 maggio 2021 ore 15:00

Pari opportunità, eletta ex sindaco di Cortona

Francesca Basanieri

Francesca Basanieri è la neo presidente della Commissione Regionale. Laureata in informatica e con una lunga militanza nelle fila del Pd



FIRENZE — Francesca Basanieri, è la nuova presidente della Commissione Regionale pari Opportunità.

Laureata in informatica, la 46enne ha una lunga esperienza politica nelle fila del Pd. Il suo apice lo ha raggiunto nel 2014 quando ha vinto le elezioni ed è stata eletta sindaco di Cortona, città dove tutt'ora risiede con la famiglia.

“Penso – ha commentato il presidente del Consiglio Regionale Mazzeo – che questa commissione sia uno strumento per valutare le politiche, non solo le politiche di genere, ecco perché richiede uno sforzo ancora più grande. Con la vostra prospettiva potete aiutarci a migliorare le politiche della Regione Toscana, usando lenti diverse da quelle di molti legislatori regionali. La speranza è di condividere insieme questo percorso ritrovandoci, con l’Ufficio di presidenza, almeno una volta l’anno per valutare l’avanzamento del lavoro che state svolgendo. Da parte nostra troverete una porta aperta, per fare insieme un pezzo di strada, con l’obiettivo unico e grande di migliorare la vita delle cittadine e dei cittadini della Toscana”.

Oltre alla neo presidente  Francesca Basanieri, sono state elette le due vicepresidenti  Caterina Coralli e Siliana Biagini

Mazzeo ha anche avanzato una proposta "rivoluzionaria" per quanto riguarda la Regione. “Possiamo fare di più anche noi in Consiglio regionale, noi abbiamo un sistema di nomina dove tutti i partiti politici, nessuno escluso, possono presentare il nome di un uomo e il nome di una donna quando poi vanno a scegliere, molto spesso, scelgono il nome di un uomo. Io proporrò nei prossimi giorni in Consiglio regionale, la modifica di quella norma. Che ci sia un’effettiva parità non solo nella designazione, ma un’effettiva parità nella nomina. Questo è un passo per me di normalità, ora la presenterò a tutti i capigruppo, sperando che tutte le forze politiche, sostengano questa modifica, perché è una modifica di dignità secondo me, di cui ognuno di noi deve farsi carico”.

La presidente Francesca Basanieri ha ringraziato il presidente Mazzeo e le colleghe per la nomina. “Sentiamo spesso dire in questo periodo – ha spiegato – che dobbiamo tornare alla normalità, noi donne no. Noi non vogliamo tornare alla normalità, perché prima del Covid le donne erano sottostimate, sottopagate, costrette a scegliere tra famiglia e lavoro. Noi vogliamo andare verso un mondo nuovo, un mondo diverso, e abbiamo la grande occasione di accelerare un cambiamento verso una parità dei diritti delle tutele e delle opportunità.  Partiamo da una base solida, un terreno fertile, molte delle cose sono da portare avanti, e altre da implementare. Credo il nostro sguardo si debba concentrare sul lavoro e sulle politiche del lavoro, dalla formazione alla pensione. Durante la pandemia il 98 per cento dei posti di lavoro persi sono delle donne. Hanno perso il lavoro solo le donne perché hanno lavori precari, perché hanno lavori sottopagati che stanno nel settore dei servizi, e la pandemia ci ha insegnato che o si riparte tutti insieme, o non si riparte”.

Venti i componenti della commissione: Pieraccioni Roberta, Coralli Caterina, Gobbi Monica, Bresci Diletta, Cantoni Eleonora, Zari Rosanna, Basanieri Francesca, Biagini Siliana, Cocchi Mirella, Dacci Daniela, Fronzoni Gilda, Giuliani Maria Federica, Guerri Roberta, Musse Ali Nura, Paffetti Monica, Rimi Laura, Robustelli Cecilia, Simoni Cinzia, Torricelli Francesca, De Marco Filomena.

La commissione è integrata dalla consigliera regionale di Parità Maria Grazia Maestrelli.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il virus è stato riscontrato in 11 Comuni. Nel capoluogo tanti contagiati. Positivi in aumento anche a Bibbiena. Tra i nuovi malati molti giovani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS