Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:AREZZO18°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rissa in campo tra Hajduk e Fenerbahce: i tecnici Gattuso e Mourinho corrono in campo per sedare gli animi
Rissa in campo tra Hajduk e Fenerbahce: i tecnici Gattuso e Mourinho corrono in campo per sedare gli animi

Cronaca martedì 25 ottobre 2022 ore 20:10

Anziana vaga nel buio scalza e in vestaglia

Il momento del ritrovamento dell'anziana da parte dei carabinieri che l'hanno soccorsa

La donna, profuga ucraina di 84 anni, si è allontana senza motivo da casa della figlia. Ritrovata e messa in salvo dai carabinieri



PIEVE SANTO STEFANO — Esce di casa senza un motivo apparente, in piena notte, scalza, seminuda e scompare. Protagonista della vicenda, che si è comunque risolta con un lieto fine, una donna di 84 anni ucraina fuggita dalla guerra nel suo Paese per raggiungere la figlia a Pieve Santo Stefano.

Ad accorgersi di quanto accaduto sono stati i carabinieri che, nel corso del servizio di prevenzione potenziato per contrastare i furti nelle ore di buio, hanno notato l'anziana visibilmente disorientata di fronte ad uno sportello bancomat, dove aveva trovato riparo.

I militari si sono fermati ma non sono riusciti a comunicare con lei in quanto la donna non parla italiano. L’hanno quindi soccorsa come potevano, aiutandola a rialzarsi e coprendola con i propri giubbotti, facendola accomodare nell’auto di servizio per farle riacquistare calore e facendo arrivare sul posto un’ambulanza che si accertasse delle sue reali condizioni di salute. 

Trasportata al pronto soccorso, i carabinieri sono poi riusciti a trovare una persona che potesse comunicare con l'anziana facendo da interprete. Sono così risaliti ai familiari, ai quali, giunti in ospedale, è stata riaffidata. I carabinieri non escludono che la donna possa essersi allontanata a causa di patologie di cui soffrirebbe.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno