Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:24 METEO:AREZZO17°30°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 14 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Modena, assalto a un portavalori sull'A1: chiodi e spari

Attualità lunedì 09 novembre 2020 ore 16:42

Aggravate le condizioni del cardinale Bassetti

E' ricoverato da oltre una settimana in Terapia Intensiva. L'ultimo aggiornamento dalla Conferenza Episcopale Italiana



AREZZO — Si aggravano le condizioni del cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana (Cei), nonché arcivescovo di Perugia - Città della Pieve.

Dallo scorso 3 novembre l'alto prelato, colpito dal Covid, è ricoverato nella Terapia Intensiva dell'ospedale Santa Maria della Misericordia del capoluogo umbro.

Una nota della Cei riferisce infatti "un aggravamento complessivo del quadro clinico" avvenuto nelle ultime ore. Sono in corso gli approfondimenti diagnostici e tutte le cure del caso. 

“Accompagniamo con affetto e vicinanza il Cardinale Presidente – dichiara Monsignor Stefano Russo, Segretario Generale della CEI -. Sollecitiamo le nostre Chiese alla preghiera in questo momento di prova. Siamo certi che il Signore non farà mancare misericordia e consolazione al Cardinale e a quanti sono duramente provati dalla malattia. Ricordiamo anche i medici, gli operatori sanitari e quanti si prendono cura dei sofferenti. Chiediamo a tutti di condividere queste intenzioni nei propri momenti di preghiera quotidiana”.

Bassetti è stato per dieci anni vescovo di Arezzo, città alla quale è particolarmente legato oltre ad essere devoto alla Madonna del Conforto.

Anche nei giorni scorsi non è mai mancato il sostegno e il supporto della diocesi aretina, in primis dell'Arcivescovo Riccardo Fontana.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel capoluogo dopo mesi nessun positivo rilevato. Contagiati al minimo, ma stesso numero di tamponi di ieri. I malati odierni tutti in Valdichiana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità