Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:AREZZO19°39°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump, metamorfosi mancata. Elezione ancora aperta? Dipende dai dem
Trump, metamorfosi mancata. Elezione ancora aperta? Dipende dai dem

Sport sabato 28 giugno 2014 ore 14:42

Al via “Play Pride – lo sport per i diritti”

Per l’intera giornata tornei di calcio a 5, volley e rugby, ospiti anche i Rooster Rugby di Ferrara, squadra sponsorizzata da Arcigay



AREZZO — Domani, domenica 29 giugno oltre 100 atleti scenderanno in campo in tre diverse discipline con il comune obiettivo di vincere su omofobia, pregiudizi e discriminazioni basati sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere. 

Questo è “Play pride - lo sport per i diritti”, l’evento promosso da Chimera Arcobaleno Arcigay Arezzo e dal Comitato aretino Uisp, con il patrocinio del comune e della provincia di Arezzo  e la collaborazione dell’Asd Vasari Rugby .

Il programma della giornata prevede: dalle 10,30 alle 16 circa il torneo di calcio a 5 femminile presso gli impianti sportivi “Occhi Verdi club” e contemporaneamente presso la palestra comunale di via Tricca il torneo di pallavolo al quale si sono iscritte squadre miste provenienti non solo dalla provincia di Arezzo ma anche da Roma. 

La manifestazione proseguirà agli impianti del Vasari Rugby in via della Acropoli dove alle 16,30 si disputerà una partita di rugby 7 femminile tra una formazione aretina e una perugina, mentre alle 17,30 scenderanno in campo lo Zoo Vasari contro i Rooster Rugby Seven, squadra emiliana impegnata contro l’omofobia, al primo match ufficiale con le maglie disegnate e sponsorizzate proprio da Arcigay Ferrara.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno