Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:49 METEO:AREZZO11°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Sport giovedì 17 settembre 2020 ore 19:00

L'Arezzo fa 1-1 con la Pianese in amichevole

La pareggia Baldan con un gran tuffo di testa su cross di Cutolo, bianconeri in gol con un gran pallonetto su Pissardo in uscita



AREZZO — L'Arezzo ha pareggiato oggi pomeriggio in amichevole con la Pianese. 

Bugiardo l'1-1 finale, perché gli amaranto hanno avuto davvero molte occasioni per passare in vantaggio, soprattutto nel primo tempo. 

Due tiri fuori di poco di Cutolo, una parata centrale e un vero e proprio miracolo dell'estremo difensore amiatino, sul colpo di testa a colpo sicuro di Baldan da pochi passi su angolo di Belloni. Ma anche un gran tiro di Picchi in chiusura di gara, dopo che il risultato era già fissato sul risultato finale di 1-1. 

Soprattutto però tanto gioco, possesso palla e un Arezzo comunque sempre propositivo. Benucci e Bortoletti a sinistra stanno trovando l'affiatamento giusto e spingono tanto, ma i pericoli maggiori arrivano dalla destra, dove Belloni e Luciani sono una coppia collaudata ed esperta. 

In mezzo al campo Males e Foglia garantiscono qualità e quantità, ma all'Arezzo manca una punta che trasformi in gol il tanto gioco espresso. Cutolo è sempre pericoloso e svaria su tutto il fronte offensivo ma non può reggere da solo il peso dell'attacco amaranto.

Le due reti che decidono il risultato arrivano nella ripresa. In vantaggio la Pianese con un gran pallonetto che beffa Pissardo, stranamente incerto nell'uscita su un gran lancio dalla difesa. Il gol del pari lo segna Baldan dieci minuti dopo, trasformando un perfetto traversone di Cutolo dalla sinistra con un gran tuffo di testa.

Gli amaranto torneranno domani in città e usufruiranno di due giorni liberi, prima di tornare nuovamente a Chianciano, lunedì mattina, per completare la preparazione in vista della prima gara ufficiale: Tim Cup contro il Pontedera, mercoledì 23 a Piancastagnaio.

A quel punto mancheranno solo quattro giorni all'esordio in campionato, e sarebbe essenziale che l'Arezzo trovi presto quei rinforzi mirati che facciano fare il salto di qualità.

Giulio Cirinei
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Arezzo-Pianese intervista mister Potenza
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno