Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO12°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
G7 in musica: Bocelli canta 'Nessun dorma', Biden chiude gli occhi, Meloni si scatena nel ballo

Cronaca venerdì 28 ottobre 2016 ore 19:30

Arrestato per materiale pedopornografico

In manette è finito un 40enne di buona famiglia. Questa mattina è stato convalidato l'arresto



AREZZO — Aveva in casa centinaia di filmati contenenti materiale pedopornografico: per questo un 40enne aretino è stato arrestato dalla polizia postale. 

Gli agenti, nell'ambito di un'operazione diretta dalla Procura della Repubblica di Firenze, hanno fatto irruzione nell'abitazione dell'uomo, benestante e di buona famiglia, che ospitava una vera e propria "server farm" della pedopornografia. 

I poliziotti hanno sequestrato computer ed altri dispositivi informatici che lo stesso teneva accesi e collegati alla rete giorno e notte per scaricare e condividere dati. Alla vista degli agenti il 40enne ha tentato di cancellare i file ma è stato fermato e condotto in carcere ad Arezzo. 

Ad un primo esame del materiale sequestrato è emersa la presenza, nei filmati, di bambini sotto i dieci anni. Stamani in carcere, di fronte al Gip del Tribunale di Arezzo, Annamaria Loprete si è tenuta l'udienza di convalida dell'arresto. 

All'uomo sono stati concessi i domiciliari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno